29/12/2015

Cronaca

Albiano d’Ivrea: i vandali si accaniscono nel cimitero durante la notte di Natale. Danneggiate nove tombe

Albiano

/
CONDIVIDI

Hanno approfittato della notte di Natale, nel momento in cui le strade erano completamente deserte a causa della festività, si sono introdotti furtivamente nel cimitero di Albiano d’Ivrea e hanno dato sfogo ad una furia devastatrice senza senso. I vandali hanno seriamente danneggiato nove tombe. Per farlo hanno usato un oggetto contundente, probabilmente un piccone con il quale hanno inferito sulle lapidi in marmo.

Danneggiata anche una tomba di famiglia. A chiedere l’intervento dei carabinieri è stato il sindaco Gildo Marcelli. Il primo cittadino era inizialmente convinto che gli intrusi avessero l’intenzione di rubare le canaline di rame dato che si tratta di un metallo molto richiesto al mercato nero, ma invece lo scempio si è dimostrato totalmente gratuito e senza una spiegazione logica. Che si tratti di un atto vandalico non ci sono dubbi: dalle tombe non è stato asportato nulla neanche un vaso portafiori.

I danni sono ingenti: ad essere i più colpiti, dal punto di vista economico, sono i proprietari della cappelletta sulla quale i balordi si sono particolarmente accaniti.

Dov'è successo?

11/04/2021 

Cronaca

Rivarolo, il sindaco Rostagno: “Il padre non aveva più fatto seguire dal Ciss 38 il figlio disabile”

È visibilmente provato il sindaco di Rivarolo Alberto Rostagno. Questa mattina, alle 7,00, si è recato […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Cronaca

Omicidio a Rivarolo: procura e carabinieri indagano a tutto campo. La città sconvolta, si interroga

Nella mattina uggiosa di oggi, domenica 11 aprile, Rivarolo si è svegliata nella morsa di un […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Sanità

Emergenza Coronavirus: due nuovi centri vaccinali anti-Covid a Volpiano e San Benigno Canavese

Sabato 10 aprile a Volpiano sono entrati in funzione due centri vaccinali locali, nella sala polivalente […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Cronaca

Notte di sangue a Rivarolo: uccide la moglie, il figlio disabile e i padroni di casa. Poi tenta il suicidio

  Notte di sangue a Rivarolo: un pensionato di 83 anni ha ucciso il figlio disabile, […]

leggi tutto...

10/04/2021 

Sanità

Covid: da lunedì 12 aprile la provincia di Torino tornerà in zona arancione. Riaprono i negozi e scuole

Gli esperti e gli epidemiologi dell’Unità di crisi della Regione Piemonte, convocati per le 13,00 di […]

leggi tutto...

10/04/2021 

Sanità

Leinì, alla Cittadella dello Sport il nuovo Centro vaccinale. L’Asl accoglie la proposta del Comune

Il Commissario dell’Asl T04, Luigi Vercellino, ha comunicato alla Conferenza dei sindaci canavesani la nuova ubicazione […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy