04/03/2016

Cronaca

Agliè, le suore lasciano l’asilo infantile. Il sindaco Marco Succio: “Non permetteremo che chiuda”

Agliè

/
CONDIVIDI

Figlie di Maria Ausiliatrice, addio. Alla fine del corrente anno scolastico le religiose lasceranno lo storico asilo infantile “Regina Maria Cristina” di Agliè per fare ritorno a Torino. La decisione è provocata dal fatto che le suore ancora in servizio sono avanti con l’età e la crisi vocazionale non ha consentito di effettuare il tanto auspicato ricambio. Per questa ragione i vertici dell’ordine religioso hanno deciso di abbandonare la gestione della struttura. Si chiude così una lunga attività iniziata nell’immediato dopoguerra. L’asilo alladiese, fondato nel 1840, ha trovato nelle suore appartenenti all’Ordine delle Figlie di Maria Ausiliatrice educatrici amorevoli, professionali e premurose. La gestione adesso passerà al Comune.

L’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Marco Succio ha concordato la presenza di una suora che affiancherà le maestre già in attività. E, intanto, il Comune ha chiesto il supporto della Diocesi di Ivrea e la collaborazione del vescovo monsignor Edoardo Cerrato e non si esclude che la gestione del plesso possa essere gestito dalle suore di un altro ordine. Una cosa è certa: il sindaco Marco Succio non ha nessuna intenzione di permettere che un’istituzione importante per tutta la comunità alladiese, chiuda definitivamente i battenti anche se è innegabile che la presenza delle religiose ha da sempre fornito una marcata impronta cattolica all’asilo e che il loro operato sia stato sempre apprezzato come testimoniano le numerose richieste di iscrizione che il Comune riceve ogni anno. Una soluzione, in tempi brevi, si troverà, conferma il primo cittadino.

27/11/2021 

Cronaca

Autostrada Torino-Milano: camion va a fuoco durante la marcia. Cinque ore domare le fiamme

Notte d’inferno sull’autostrada A4 Torino-Milano nel tratto di strada compreso tra i centri abitati di Settimo […]

leggi tutto...

26/11/2021 

Sanità

Piemonte, il 97% delle Rsa è Covid-free. E la Regione annuncia tamponi gratuiti per le visite natalizie

Test gratuiti per le visite natalizie nelle Rsa e nelle altre residenze. Come già avvenuto lo […]

leggi tutto...

26/11/2021 

Eventi

Rivarolo Canavese: la mostra fotografica all’aperto “R-Esistiamo” diventa la cronistoria del Covid

Immagini eloquenti, a volte crude, impietose ma soprattutto umane: sono quelle scattate dal fotografo valperghese Piero […]

leggi tutto...

26/11/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: sfiorata la soglia dei 900 nuovi contagi. Nessun decesso. 29 in Rianimazione

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, venerdì 26 novembre, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

26/11/2021 

Cronaca

Caluso: la Città Metropolitana “boccia” il progetto dell’impianto che produce metano dai rifiuti

La Città Metropolitana di Torino ha “bocciato” il progetto relativo alla realizzazione di un impianto previsto […]

leggi tutto...

26/11/2021 

Cronaca

Volpiano: due famiglie nomadi tentano di occupare due alloggi popolari. Bloccate

Hanno tentato di occupare abusivamente appartamenti destinati all’edilizia popolare ma il tempestivo intervento dei carabinieri ha […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy