26/11/2015

Arte

Agliè, grazie ai volontari il castello ducale riaprirà i cancelli nel fine settimana

Agliè

/
CONDIVIDI

Questa volta la mobilitazione delle istituzioni e le proteste dei turisti hanno sortito l’effetto sperato: presto il castello ducale di Agliè, che ha fatto da sfondo alla romantica storia d’amore di Elisa di Rivombrosa, riaprirà i cancelli al pubblico anche la domenica. L’accordo è stato raggiunto dopo settimane di serrate trattative grazie soprattutto all’impegno con il quale il sindaco Marco Succio ha affrontato di petto una situazione che rischiava di compromettere l’immagine e l’economia alladiese.

In ogni caso da questa domenica fino alla fine dell’anno i turisti potranno ritornare ad affollare le splendide sale dell’ex residenza sabauda. Dal canto suo la neo direttrice Alessandra Guerrini ha collaborato concretamente per arrivare ad un accordo soddisfacente. La riapertura domenicale è possibile grazie alla collaborazione volontaria di alcuni funzionari del Polo Museale. Va da sé che il volontariato è apprezzato ma può soltanto dare vita a un’attività limitata nel tempo. La valorizzazione di un monumento dell’importanza storica e culturale come quella del castello ducale, inserito nel circuito delle cinque residenze sabaude piemontesi, può soltanto basarsi su una strategia economica e culturale contestualizzata nella rilancio di tutto il medio Canavese, una porzione di territorio che ha ancora tanto da far conoscere ancge dal punto di vista eno-gastronomico.

L’interessamento del sindaco Marco Succio e della direttrice del castello va in questo senso: toccherà adesso alla Regione e al ministero ai Beni Culturali fare la loro parte.

Dov'è successo?

17/04/2021 

Sanità

Covid-19: accordo della Regione Piemonte con i farmacisti per i vaccini Pzifer e Moderna

Regione Piemonte, Federfarma e Assofarm hanno definito il percorso che consentirà ai farmacisti di somministrare anche […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 865 nuovi casi e 25 decessi. 1.809 i pazienti guariti rispetto a ieri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle ore 17,00 di oggi, sabato 17 aprile, l’Unità di […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Cronaca

Rivarolo: lo straziante saluto della città ai coniugi Dighera. Domani 18 aprile è lutto cittadino

Rivarolo Canavese si è fermata, nel primo pomeriggio di oggi, sabato 17 aprile, per tributare l’ultimo […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Cronaca

Pensionato di Corio esce di strada con l’auto, si schianta contro un albero e finisce in ospedale

Un pensionato settantenne è stato ricoverato in ospedale a Ciriè in seguito a un incidente stradale […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Cronaca

Telefonata anonima in ospedale contro il pluriomicida: “Stacchiamo la spina a Tarabella”

“Stacchiamo la spina a Tarabella”: la telefonata anonima è giunta all’ospedale San Giovanni Bosco di Torino […]

leggi tutto...

16/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 1.200 nuovi casi. 38 i decessi. Cala la pressione sulle terapie intensive

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, venerdì 16 aprile, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy