19/11/2019

Economia

Un inaspettato successo la partecipazione delle “Tre Terre Canavesane” al Fico di Bologna

CONDIVIDI

“Il vostro stand oggi è stato uno delle attrazioni più apprezzate dai visitatori di Fico, vi devo fare i complimenti, pochi altri comuni in questi mesi hanno saputo creare attenzione ed interesse come avete fatto voi” Con queste parole Attilio Zolfanelli, responsabile di Eataly World per l’iniziativa “Comuni in Festa” ha voluto salutare gli amministratori e i produttori delle “Tre Terre Canavesane” (Agliè, Castellamonte, San Giorgio Canavese) presenti a Bologna domenica 17 novembre con un proprio spazio dedicato. Inutile sottolineare la soddisfazione dei 3 sindaci presenti, per il lavoro fatto e per la buona occasione di promozione colta dai loro territori di fronte ad un pubblico molto numeroso e interessato.

La giornata è stato uno dei primi atti del progetto “Tre Terre Canavesane” 2019-2022, nella quale Agliè, Castellamonte e San Giorgio Canavese hanno voluto presentare le proprie eccellenze enogastronomiche ed artigianali all’interno di Fico, il parco gastronomico più grande del mondo. Nello stand sono stati fatti assaggiare i nostri vini più pregiati, l’Erbaluce fermo e Spumante, il Passito di Caluso, il Canavese Rosso, il Cassis Morenico che, in abbinamento con lo spumante, ha sorpreso parecchi visitatori con un Kyr Royal di grande spessore e sostanza. Oltre ai vini lo stand ha presentato anche un’offerta estremamente varia per quanta riguarda i cibi, con, ad esempio, crostini di pignoletto rosso abbinati alla marmellata di rabarbaro o alle tome d’alpeggio, i fagioli piattella di Cortereggio cotti nella tofeja con le cotiche, per chiudere con i dolci secchi, i torcetti di Agliè ed i biscotti della Duchessa.

Grande interesse presso il pubblico di FICO hanno riscosso anche la presenza di Roberto Perino de “La Castellamonte” che ha lavorato al tornio la terra rossa di Castellamonte e le attività didattiche del progetto “Michela”.

Un successo su tutti i fronti che è soprattutto il risultato di un lavoro di gruppo; non solo tra i 3 comuni ma anche tra i produttori che meritano di essere citati uno per uno: Alfonsi con i Torcetti, Pasticceria Roletti con i biscotti della Duchessa, l’Agriturismo Terra di mezzo con la confettura di Rabarbaro, l’Azienda Agricola Caretto con le gallette di mais degli Antichi Mais Piemontesi, le Tome di Villa con le tome di alpeggio, il panificio pasticceria Goretti con i crostini al pignoletto rosso, l’Associazione Piattella Canavesana di Cortereggio con la Tufeja di Fasoi e Quaiette (Fagioli e cotiche) fatti con la piattella Canavesana di Cortereggio, l’Azienda Agricola Cieck con l’erbaluce di Caluso Spumante metodo Classico DOCG, la Cantina Orsolani ha presentato l’Erbaluce di Caluso DOCG “La Rustia”, la Cantina Massoglia con il Passito di Caluso, la cantina Silva con il Vino Rosso “Cantagrì” e per chiudere la Cascina Ceich con i Cassis Morenico.

Sono stati raccolti anche numerosi contatti di persone da varie parti d’Italia interessati a ricevere informazioni turistiche sul Canavese e le Tre Terre Canavesane, tra loro sarà estratto anche un premio con pernottamento e prima colazione per due persone presso la Foresteria del Castello di San Giorgio Canavese.

28/09/2022 

Cronaca

Chivasso: trentacinque ingegneri olandesi in visita tecnica all’edificio di presa del Canale Cavour

La scorsa settimana, ha fatto tappa anche a Chivasso un tour tecnico di 35 ingegneri olandesi […]

leggi tutto...

28/09/2022 

Cronaca

L’estate è finita, ma il boom degli agriturismi torinesi e canavesani non si ferma. Ma pesa il caro energia

È appena terminata l’estate ma non si arresta il boom degli agriturismi in provincia di Torino […]

leggi tutto...

28/09/2022 

Cronaca

Venaria avrà un nuovo ponte sul Ceronda. Il vecchio “Castellamonte” sarà abbattuto e sostituito

Venaria Reale avrà il nuovo ponte sul Ceronda: il vecchio “Castellamonte” sarà abbattuto e sostituito con […]

leggi tutto...

28/09/2022 

Cronaca

Canavese: spariti nel nulla i soldi affidati alla broker. In Procura a Ivrea piovono le denunce

In molti avevano riposto una totale fiducia in lei, tanto da aver trasferito i loro risparmi […]

leggi tutto...

28/09/2022 

Cultura

“Libri cercano lettori”: ripartono in biblioteca gli incontri formativi “Nati per Leggere”

Nuovi appuntamenti formativi nella biblioteca civica “Movimente” di Chivasso nell’ambito del progetto “Nati per Leggere”. L’iniziativa, […]

leggi tutto...

28/09/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: nuvole il mattino e piogge il pomeriggio. Ritorna instabilità climatica

Queste le previsioni del tempo per domani, giovedì 29 settembre, elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD Al […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy