04/05/2020

Cronaca

Covid-19: Ivrea, un alloggio del Comune per medici e operatori provenienti da fuori città

CONDIVIDI

Dallo scorso venerdì i medici e gli operatori sanitari dell’Ospedale di Ivrea impegnati nei reparti Covid 19 hanno un punto d’appoggio per recuperare energie psico-fisiche ed evitare spostamenti. L’Amministrazione comunale ha, infatti, messo a disposizione dell’Asl T04, per tutta la durata dell’emergenza, un alloggio, di proprietà del Comune in disuso da oltre 6 anni, recentemente risanato e risistemato.

“Sin dall’inizio dell’epidemia, l’Amministrazione comunale ha pensato a possibili misure a sostegno della comunità, ma anche a iniziative concrete per aiutare il personale medico-infermieristico che ogni giorno è impegnato nell’ospedale cittadino per contrastare il virus tristemente noto”. Così l’assessore alle Politiche Sociali Giorgia Povolo racconta l’impegno dell’amministrazione e degli uffici comunali per consentire, in poco più di un mese, che l’appartamento potesse essere messo a disposizione di medici e personale infermieristico impegnato nell’emergenza Covid-19.

Continua l’Assessore: “Abbiamo pensato a tutti coloro che giungono da lontano nella nostra cittadina per sostenere con il loro prezioso lavoro l’ospedale, ma anche a coloro che dopo turni lunghi e impegnativi hanno bisogno di riposare qualche ora”. Valutata la necessità, è stata subito verificata la disponibilità di locali comunali utilizzabili e quindi individuato l’appartamento. Il dirigente e i funzionari dell’Ufficio Tecnico e delle Politiche Sociali hanno definito immediatamente i lavori necessari che sono stati realizzati in tempo record, grazie anche al prezioso contributo della squadra degli operai del Comune. L’assessore Giorgia Povolo e il vicesindaco Elisabetta Piccoli hanno collaborato in prima persona, aggiungendo anche un tocco femminile all’ambiente.

“Non possiamo che essere soddisfatti anche perché il risultato è frutto di un ottimo lavoro di squadra”. L’alloggio è arredato e la cucina è attrezzata per la preparazione di pasti. Per motivi d’igiene, considerando anche l’utilizzo temporaneo, le lenzuola in dotazione sono usa e getta. È, inoltre, stata predisposta una pulizia quotidiana del locale.

Il Direttore Generale dell’Asl T04, Lorenzo Ardissone, così ha commentato: “Il Comune di Ivrea ha già dimostrato una preziosa vicinanza all’Azienda in questo difficile momento di emergenza sanitaria con una generosissima donazione in denaro da parte dello stesso Comune direttamente e come raccolta fondi della quale si è fatto promotore e alla quale ha prontamente risposto la Comunità Eporediese. Ora la forte solidarietà già espressa si arricchisce con questa nuova opportunità. All’Amministrazione comunale di Ivrea e alla Comunità Eporediese vanno i miei ringraziamenti personali uniti a quelli di tutta l’Azienda”.

30/11/2020 

Cronaca

Lutto a Valperga: è morto all’età di 109 anni Franco Boggio, il tifoso granata più longevo d’Italia

È morto alla veneranda età di 109 anni Franco Boggio, residente a Valperga, il più longevo […]

leggi tutto...

30/11/2020 

Cronaca

Emergenza Covid in Piemonte: si dimezzano i nuovi contagi (1.185 rispetto a ieri). 85 i decessi

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica, alle 17,00 di oggi, lunedì […]

leggi tutto...

30/11/2020 

Cronaca

Didattica a distanza, il consigliere Fava (Lega): “Meglio gli studenti a casa che gli ospedali pieni”

Con gli ultimi provvedimenti del Governo, il Piemonte è passato da zona rossa a zona arancione, […]

leggi tutto...

30/11/2020 

Cronaca

Chivasso, commercianti contro il Comune: “Non ci aiuta a recuperare gli incassi persi per il Covid”

È polemica al “calor bianco” tra l’Ascom di Chivasso e il Comune. Il motivo? L’Amministrazione non […]

leggi tutto...

30/11/2020 

Appalti truccati nelle Asl piemontesi. Coinvolta anche l’Asl T04. 15 gli arresti effettuati

La Guardia di Finanza di Torino, a seguito dell’analisi dei materiali sequestrati lo scorso mese di […]

leggi tutto...

30/11/2020 

Cronaca

Incidente a Brosso: 60enne si ferisce mentre taglia la legna. È grave all’ospedale Cto di Torino

Stava tagliando legna in un terreno di sua proprietà quando, per cause ancora in via di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy