24/02/2021

Cronaca

A Vidracco la provinciale 61 è più larga e sicura. Rifatti e risagomati i versanti sovrastanti

CONDIVIDI

Sarà allargata e resa più sicura la Strada Provinciale 61 di Issiglio in un tratto di circa 600 metri dal chilometro 2+200 al chilometro 2+800 nei pressi del lago di Gurzia, nel territorio del Comune di Vidracco: lo prevede una convenzione tra la ditta Nuova Cives e la Città Metropolitana di Torino stipulata al fine di consentire la messa in sicurezza dei versanti soprastanti la Provinciale e il contestuale allargamento e messa in sicurezza della sede stradale.

Sono in corso di ultimazione le operazioni di risagomatura e messa in sicurezza dei versanti da parte della Nuova Cives, società proprietaria della miniera di olivina (prezioso minerale utilizzato nella realizzazione di apparecchi elettronici ad alta frequenza) confinante con la Strada Provinciale 61.
Ieri, martedì 23 febbraio il Consigliere metropolitano delegato ai lavori pubblici, Fabio Bianco, il Consigliere Paolo Ruzzola, accompagnati da dirigenti e tecnici della Direzione Viabilità 1, si sono recati sul posto per rendersi conto dell’impatto dei lavori e dell’importanza di un progetto che contribuirà a migliorare la sicurezza della viabilità.

La Nuova Cives ha realizzato i lavori di propria competenza, accollandosene per intero l’onere finanziario, sotto il controllo del Servizio di polizia mineraria della Regione, della Direzione Viabilità 1 della Città Metropolitana di Torino e del Comune di Vidracco.

Successivamente la Città Metropolitana finanzierà e realizzerà le opere di completamento dell’allargamento stradale realizzato e la manutenzione straordinaria delle barriere laterali lungo il tratto della Provinciale 61 dal chilometro 2+200 al chilometro 2+800.

17/04/2021 

Sanità

Covid-19: accordo della Regione Piemonte con i farmacisti per i vaccini Pzifer e Moderna

Regione Piemonte, Federfarma e Assofarm hanno definito il percorso che consentirà ai farmacisti di somministrare anche […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 865 nuovi casi e 25 decessi. 1.809 i pazienti guariti rispetto a ieri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle ore 17,00 di oggi, sabato 17 aprile, l’Unità di […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Cronaca

Rivarolo: lo straziante saluto della città ai coniugi Dighera. Domani 18 aprile è lutto cittadino

Rivarolo Canavese si è fermata, nel primo pomeriggio di oggi, sabato 17 aprile, per tributare l’ultimo […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Cronaca

Pensionato di Corio esce di strada con l’auto, si schianta contro un albero e finisce in ospedale

Un pensionato settantenne è stato ricoverato in ospedale a Ciriè in seguito a un incidente stradale […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Cronaca

Telefonata anonima in ospedale contro il pluriomicida: “Stacchiamo la spina a Tarabella”

“Stacchiamo la spina a Tarabella”: la telefonata anonima è giunta all’ospedale San Giovanni Bosco di Torino […]

leggi tutto...

16/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 1.200 nuovi casi. 38 i decessi. Cala la pressione sulle terapie intensive

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, venerdì 16 aprile, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy