19/05/2021

Cronaca

Variante alla 460 del Canavese: pro e contro in Commissione Trasporti della Regione

CONDIVIDI

Se ne parla da 40 anni ma nel Canavese la variante alla ex strada statale 460 non è ancora realtà: recentemente la Regione ha stanziato 200mila euro per rivedere ad aggiornare l’ultimo progetto che risale al 2014. Nella mattinata di oggi, mercoledì 19 maggio, in Commissione Trasporti, presieduta da Mauro Fava, sono state presentate ai consiglieri regionali le ragioni di chi è contro e di chi è a favore dell’opera.

Durante la prima audizione sono intervenuti i rappresentanti del “Comitato per la realizzazione della variante alla ex statale 460: Lombardone-Front Salassa e Ponte Preti” Fabrizio Rosboch e Stefano Serena. I membri del Comitato, composto da 22 Comuni e circa 140 aziende della zona, sostengono che la costruzione della variante è necessaria per agevolare il traffico di mezzi pesanti legati alle imprese del distretto metallurgico canavesano (che produce il 10% dell’acciaio in Europa e genera 1 miliardo di euro del Pil nazionale).

Di opinione opposta i rappresentanti della Coldiretti Torino, ascoltati dalla Commissione nella seconda audizione: Silvia Marchetto e Gianluigi Surra. Gli imprenditori agricoli della zona sostengono che l’opera così come progettata finora danneggerebbe in maniera irreparabile i molti terreni agricoli del Canavese, propongono invece un tracciato differente della variante che non interessa le zone agricole coltivate ma passa su aree incolte e prevede l’adeguamento di strade già esistenti, con un risparmio del suolo ed un minore inquinamento soprattutto nei centri urbani.

Per chiedere chiarimenti ai rappresentanti delle due tesi sono intervenuti i consiglieri: Mauro Fava e Gianluca Gavazza (Lega) e Ivano Martinetti (M5s).

24/09/2022 

Cronaca

Chivasso: risolta l’anomalia dell’allarme antincendio. Riapre lunedì 26 la biblioteca Movimente

Dopo appena una settimana di stop, tornano ad essere fruibili i servizi della biblioteca civica di […]

leggi tutto...

24/09/2022 

Economia

Coldiretti: “Per la riserva della Vauda vogliamo un progetto per il turismo che non escluda l’agricoltura”

Un’area naturale ritrovata ma gestita in modo attivo dagli agricoltori. Coldiretti Torino accoglie con soddisfazione la […]

leggi tutto...

24/09/2022 

Appuntamenti

“Chivasso in Musica”: riprendono gli appuntamenti autunnali con concerti di alto livello

La rassegna “Chivasso in Musica”, patrocinata dalla Città Metropolitana di Torino, prevede quest’anno nei mesi autunnali […]

leggi tutto...

24/09/2022 

Sport

Successo per La Rivarolese e il Valperga nella ripresa del Campionato di calcio a 11 Uisp Ivrea-Canavese

È ripartito con il “botto” il campionato di calcio a 11 “Veterani” organizzata e gestita dal […]

leggi tutto...

23/09/2022 

Cultura

Il Coro “Città di Rivarolo” festeggia 50 anni di vita con il grandioso concerto “Et in Terra Pax”

Il Coro “Città di Rivarolo” in occasione dei festeggiamenti per il 50° anniversario della fondazione presenta, […]

leggi tutto...

23/09/2022 

Appuntamenti

“Vera tra le rocce”: alla rassegna “Incontro con l’autore” di Volpiano, il romanzo di Marco Sartori

Venerdì 30 settembre alle 21, alla biblioteca comunale di Volpiano (via Carlo Botta 26), Marco Sartori […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy