22/06/2024

Cronaca

Una tempesta tropicale spazza il Canavese. Alberi sradicati, pali della luce abbattuti e raccolti compromessi

Canavese

/
CONDIVIDI

Una tempesta tropicale spazza il Canavese. Alberi sradicati, pali della luce abbattuti e raccolti compromessi

Nel pomeriggio di ieri, venerdì 21 giugno, un violento temporale ha letteralmente spazzato il Canavese, causando notevoli disagi e danni. Il centralino dei vigili del fuoco ha ricevuto decine di chiamate di emergenza, principalmente per alberi e pali della luce pericolanti, a seguito delle forti raffiche di vento che hanno accompagnato la tempesta. La grandine e il vento non hanno risparmiato nemmeno le abitazioni, con danni segnalati in particolare nella zona di Ivrea.

Le strade sono state invase da piante cadute, interrompendo la circolazione e danneggiando le linee elettriche. Le squadre di soccorso hanno risposto prontamente alle numerose richieste di intervento provenienti da diverse località, tra cui Borgofranco d’Ivrea, Lessolo, Ivrea, Chiaverano, Loranzè, Castellamonte, Fiorano Canavese, Torre Canavese e la Val di Chy. Fortunatamente, non si registrano feriti.

I vigili del fuoco di Ivrea, Castellamonte, Cuorgnè, San Maurizio Canavese e Nole, coordinati dalla centrale operativa, hanno lavorato incessantemente per rimuovere gli ostacoli e garantire la sicurezza dei cittadini. Anche la protezione civile di Favria è intervenuta per gestire le emergenze causate dal maltempo.

Sull’autostrada A5, tra Ivrea e Quincinetto, la situazione è stata particolarmente critica a causa della caduta di rami che hanno ostruito la carreggiata, causando interruzioni del traffico. I vigili del fuoco e le squadre di manutenzione hanno operato per ripristinare la normale viabilità, ma non si sono potuti evitare disagi significativi per gli automobilisti. Questo evento mette in luce la vulnerabilità delle infrastrutture e la necessità di un’adeguata manutenzione e preparazione alle emergenze atmosferiche.

La Coldiretti di Torino ha espresso tutta la sua preoccupazione: “Ancora danni nei campi per le tempeste, davvero tropicali, che ormai regolarmente, sconvolgono il Torinese. Questa volta ad essere colpita è la zona Nord Canavese. Giovani piante di mais distrutte e raccolti compromessi”.

22/07/2024 

Eventi

A Strambino arriva la “Dance4Ageing®”, la danza come terapia per l’invecchiamento attivo

A Strambino arriva la “Dance4Ageing®”, la danza come terapia per l’invecchiamento attivo Si chiama stimolazione sensoriale […]

leggi tutto...

22/07/2024 

Cronaca

Ceres: ciclista investe una donna sulla strada provinciale 1. Le sue condizioni di salute sono gravi

Ceres: ciclista investe una donna sulla strada provinciale 1. Le sue condizioni di salute sono gravi […]

leggi tutto...

22/07/2024 

Cronaca

Dramma in frazione Castelrosso di Chivasso: ritrovato il corpo senza vita di un uomo. E’ giallo

Dramma in frazione Castelrosso di Chivasso: ritrovato il corpo senza vita di un uomo. E’ giallo […]

leggi tutto...

22/07/2024 

Cronaca

Incidente in motocicletta a Palazzo Canavese: centauro di Bollengo ricoverato al Cto di Torino

Incidente in motocicletta a Palazzo Canavese: centauro di Bollengo ricoverato al Cto di Torino Un grave […]

leggi tutto...

22/07/2024 

Cronaca

Castellamonte: sono partiti i lavori di restauro e riqualificazione dell’ex ospedale cittadino

Castellamonte: sono partiti i lavori di restauro e riqualificazione dell’ex ospedale cittadino In una giornata storica […]

leggi tutto...

21/07/2024 

Cronaca

Castellamonte: incidente sul lavoro in frazione Sant’Anna Boschi. Ferito un giovane agricoltore

Castellamonte: incidente sul lavoro in frazione Sant’Anna Boschi. Ferito un giovane agricoltore Un grave incidente sul […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy