15/09/2016

Sport

BASKET-TORINO VINCE IL SUO SECONDO TROFEO PRESEASON CONTRO REGGIO EMILIA

Torino

/
CONDIVIDI

Splendida atmosfera al PalaRavizza di Pavia per la terza edizione del Memorial Aldo Di Bella, torneo in ricordo dello storico dirigente della società pavese. L’Auxilium Cus Torino affronta i vice campioni d’Italia della Grissin Bon Reggio Emilia e si aggiudica il torneo vincendo 88-87 dopo un tempo supplementare.
Partita molto fisica e agonistica con gli emiliani privi di 4 giocatori importanti (Needham, Gentile, Della Valle e Strautins) ma comunque agguerriti e desiderosi di intascare il risultato.
I ragazzi di coach Vitucci giocano molto bene a tratti, con buona circolazione di palla, difesa attenta e discrete percentuali al tiro. Nel secondo tempo però, a causa delle troppe palle perse e della rigidità delle chiamate arbitrali, perdono lucidità e si fanno rimontare da una GrissinBon trascinata dai due stranieri Lesic e James. Ancora una volta il trio delle “W” ispirato da capitan Poeta riesce a mettere a segno punti decisivi in un finale senza esclusioni di colpi e la Manital esce vittoriosa dal suo secondo impegno di preseason.
LA CRONACA DELLA PARTITA
Avvio di partita confusionario con le due formazioni che corrono tanto ma non riescono a trovare la via del canestro. Alibegovic prima dai 6,75 e poi in transizione smuove la situazione e porta i compagni sul 7-1 a 6’25”. Gli emiliani sopperiscono all’assenza di alcuni giocatori importanti con una difesa molto aggressiva e Torino sfrutta i liberi per allungare. I gialloblù puniscono in transizione e Wright firma il tiro dalla media del +10 a 4’15” (15-5). La Grissin Bon fatica a trovare la via del canestro, concede troppi rimbalzi offensivi e Torino ne approfitta per chiudere il quarto 25-12.
Nella seconda frazione un parziale di 9-3 firmato da James costringe coach Vitucci al time out (21-28 a 5’47”). Al ritorno in campo i torinesi trovano buoni tiri e si riportano sul +11. Nonostante le tante palle perse degli ultimi minuti Torino chiude il primo tempo sul 38-30.
Al ritorno dalla pausa lunga Cervi accorcia da sotto, la Manital butta via due palle e i reggiani si portano sul -5 a 8’15” (40-35). La bomba di Harvey e un tiro da sotto di White rianimano i ragazzi di coach Vitucci che provano a riallungare. La terna punisce la difesa torinese che presto esaurisce il bonus e concede ai biancorossi di riavvicinarsi dalla lunetta. I reggiani impattano con il giovane Vigori e Polonara mette a segno la tripla del sorpasso a 1’20”. Poeta prova a risollevare i compagni ma l’ultimo canestro è di Bonacini e il terzo quarto si chiude 52-54
Gli alley oop del duo Poeta-Fall inaugurano l’ultimo parziale che prosegue testa a testa (61-61 a 5’48”). Gara di triple tra Lesic e Wilson e le due squadre rimangono distanziate solo da un paio di lunghezze. Un antisportivo fischiato a Reggio permette a Wilson di segnare la sua terza bomba personale e mandare i compagni sul + 1 a 2’20” dalla fine (71-70). Lesic dalla lunetta ribalta il risultato, Torino perde palla e James centra il canestro del +3. Harvey in penetrazione segna e subisce antisportivo; nell’extra possesso Washington viene stoppato e dall’altra parte del campo Aradori guadagna 2 liberi che valgono il +2 (74-76 a 59”). White impatta e nessuna delle due squadre riesce a bucare la retina negli ultimi 30” e si va ai supplementari.
Over time ancora equilibrato con le formazioni distanti al massimo di due possessi. Poeta ruba palla e vola in contropiede per il +2 a 1’30”; James pareggia subito i conti ed è ancora massimo equilibrio. White a segno per il nuovo vantaggio torinese, annullato da 3 liberi biancorossi che valgono il 86-87 a 25” dalla fine. Wright in lunetta non sbaglia ed è di nuovo vantaggio per la Manital. La GrissinBon non riesce ad andare a segno nell’ultimo possesso e il match si chiude 88-87

MANITAL TORINO – GRISSINBON REGGIO EMILIA 88-87
Torino
Washington 14; Wright 13; White 13
Reggio Emilia
Lesic 22; James 19; Aradori 11

25/01/2022 

Il Canavese in apprensione per il campione di ciclismo Egan Bernal vittima di un incidente in Colombia

Stava provando la sua nuova e fiammante biciletta da cronometro quanto si è scontrato con un […]

leggi tutto...

25/01/2022 

Cronaca

Incidente mortale sul lavoro a Busano: la procura di Ivrea apre un fascicolo per omicidio colposo

Sull’incidente sul lavoro nel quale ha perso la vita l’operaio rivolese di 58 Vincenzo Pignone, la […]

leggi tutto...

25/01/2022 

Sanità

“Il Covid ha aumentato i disturbi psicologici”. E Daniele Valle (Pd) propone lo Psicologo di Base

La pandemia da Covid-19 ha aumentato in modo esponenziale i disturbi di natura psicologica, con conseguente […]

leggi tutto...

24/01/2022 

Economia

Settimo: salvi i dipendenti Olisistem. Licenziamenti revocati e prorogati i contratti in affitto

Una buona notizia per i lavoratori della Numero Blu Torino, ex Olisistem, di Settimo Torinese. L’incontro […]

leggi tutto...

24/01/2022 

Covid in Piemonte: il virus rallenta la corsa. oggi 7.526 nuovi contagi. Sono 19 i pazienti deceduti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, di oggi, lunedì 24 gennaio, l’Unità […]

leggi tutto...

24/01/2022 

Cronaca

La Cassazione condanna in via definitiva Caterina Abbattista, la donna che truffò Gloria Rosboch

I giudici delle Suprema Corte hanno definitivamente ritenuto colpevole Caterina Abbattista, madre del giovane assassino dell’ex […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy