12/04/2021

Cronaca

Rivarolo: l’assassino ha spiegato in una lettera le motivazioni che lo hanno indotto a sparare

CONDIVIDI

Delle prime indagini compiute dai carabinieri, coordinati dalla procura di Ivrea sul pluriomicidio che ha avuto luogo nella notte tra sabato 10 e domenica 11 aprile, emergono nuovi e inquietanti particolari. Renzo Tarabella, il pensionato di 83 anni che ha sparato con una pistola semiautomatica calibro 21 (regolarmente denunciata) al figlio disabile psichico Wilson di 51 anni, alla moglie Maria Grazia di 79 anni e ai vicini e padroni di casa Osvaldo Dighera di 74 anni e la moglie Liliana Heidempergher di 70 (nella foto), avrebbe spiegato in un biglietto vergato prima di compiere la strage le ragioni che avrebbero indotto a compiere un gesto così efferato.

Sono stati i carabinieri a trovare sul tavolo della cucina la lettera e a desso stanno indagando per fare chiarezza sulla dinamica di quanto è accaduto. Nella lettera Renzo Tarabella avrebbe accusato Osvaldo e Liliana Dighera di aver usato parole “non gradite” che sarebbero state rivolte al figlio Wilson. E pensare che per anni i coniugi Dighera hanno aiutato la famiglia proprio a causa della disabilità di cui soffriva Wilson. Premure che forse si sono un po’ diradate perché la figlia Francesca Dighera ha dato alla luce la figlia Lucia Caterina e i coniugi hanno dedicato, come è normale, maggiori attenzioni nei confronti della nipotina.

Renzo Tarabella avrebbe iniziato ad accumulare nei confronti dei vicini e padroni di casa un rancore che sarebbe cresciuto a dismisura. E poi, cosa non trascurabile, la preoccupazione per il futuro del figlio diversamente abile. Un disagio psicologico che potrebbe essere cresciuto giorno dopo, acuito dalle chiusure imposte della pandemia. Ma saranno comunque le indagini compiute dagli investigatori e dagli inquirenti a individuare il vero movente che ha spinto Tarabella a spegnere quattro vite sparando loro alla testa.

12/06/2021 

Lavoro

Dopo 11 anni in Città metropolitana i concorsi per assumere con contratti di formazione lavoro

La Città metropolitana di Torino assume. Lo fa con selezioni pubbliche in corso in questi giorni […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Cronaca

Arriva l’anticiclone africano e scoppia l’estate. Domenica 13 temperature fino a 36 gradi

Sarà un fine settimana all’insegna dell’estate rovente: l’arrivo, già ampiamente preannunciato dell’anticiclone proveniente dall’Africa ha causato […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: anche oggi nessun decesso. Sono 90 i nuovi contagi. 206 i pazienti guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, sabato 12 giugno, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Sanità

Covid: da lunedì 14 giugno, via libera alle vaccinazioni in oltre 500 farmacie di tutto il Piemonte

Da lunedì 14 giugno alle ore 12,00 i piemontesi potranno prenotare il loro appuntamento vaccinale anche […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Cronaca

Valperga: acqua inquinata da troppi batteri. Scatta il divieto di consumo in due frazioni del paese

Una concentrazione anomala di batteri nell’acqua potabile ha costretto il sindaco di Valperga Walter Sandretto ad […]

leggi tutto...

11/06/2021 

Cronaca

Piemonte, è ufficiale: dopo mesi addio al coprifuoco. Da lunedì 14 giugno il Piemonte sarà zona bianca

Il contagio è giunto, fortunatamente, ai minimi storici, le rianimazioni negli ospedali lentamente si svuotano e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy