07/01/2018

Eventi

Storico Carnevale di Ivrea: l’imprenditore di Azeglio Massimiliano Gamerro è il nuovo Generale 2018

CONDIVIDI

Massimiliano Gamerro, 41 anni, residente ad Azeglio, ma originario di Barone Canavese è il Generale 2018 dello Storico Caranevale di Ivrea. La cerimonia si è svolta, come di consueto, nella mattinata del 6 gennaio, nel porticato del palazzo municipale di Ivrea: Massilimilano Gamerro ha ricevuto sciabola e feluca dalle mani del predecessore Claudio Ferrero. Con il passaggio delle consegne tra i due generali, lo Storico Caranevale di Ivrea è ufficialmente iniziato.

A dare il via al tradizionale cerimoniale è stata la marcai dei Pifferi e Tamburi. Nel pomeriggio, il vescovo di Ivrea, monsignor Edoardo Cerrato ha celebrato in Duomo la solenne funzione religiosa alla presenza dele autorità civili, militari e dai membri del Carnevale. Il primo giorno di festeggiamenti si è concluso quando il Podestà, accompagnato dal suo seguito e dal Gruppo Storico “I Credendari” ha donato al vescovo il cero votivo. Un atto di omaggio che risale nei secoli per chiedere la materna protezione della Madonna sulla Città.

Il generale Massimiliano Gamerro non ha mai fatto mistero del suo entusiasmo nell’essere stato scelto per interpretare il ruolo del generale napoleonico. Nella conferenza stampa di presentazione aveva dichiarato: “L’arrivo del Carnevale il 6 gennaio segnato dalle note di Pifferi e Tamburi, mi restituisce ogni anno energia e vitalità, risvegliando la passione per questa manifestazione. Basta una sola nota per percepire il clima carnevalesco. Sono onorato e grato di poter impersonare la figura del Generale dello Storico Carnevale d’Ivrea e avrò bisogno del sostegno di tutti gli eporediesi per trasmettere lo spirito di partecipazione e attaccamento al Carnevale, nonché il rispetto dei riti e delle tradizioni”.

Massimiliano Gamerro, studi tecnici conseguiti ad Ivrea e Salerano, è sposato con Barbara, imprenditrice di Azeglio. Vive e lavora ad Azeglio come responsabile vendite dell’azienda di famiglia. Il tempo libero lo dedica al giardinaggio, al trekking, ai viaggi e agli animali di casa.

Dov'è successo?

07/12/2022 

Cronaca

Canavese, la Coldiretti Torino: “Dopo gli incendi in cascina chiediamo massima vigilanza”

Dopo l’ennesimo incendio che ha devastato un fienile, questa volta nella frazione Sant’Antonio di Castellamonte, mandando […]

leggi tutto...

06/12/2022 

Sport

San Francesco al Campo: via al Turin International Cyclocross. Gran finale di stagione al Velodromo

Sarà una fine anno davvero speciale per lo sport tra Torinese e Canavese. Ieri sera, al […]

leggi tutto...

06/12/2022 

Politica

Pronto soccorso di Cuorgnè, il consigliere regionale Avetta (Pd): “Icardi non lo riaprirà più”

Il consigliere regionale Alberto Avetta (Pd) non ha dubbi ed esprime chiaramente la sua opinione:  a […]

leggi tutto...

06/12/2022 

Cronaca

Pont Canavese: una frana si stacca dal fianco della montagna. Danneggiati la chiesa e un’auto

I massi si sono staccati all’improvviso dal fianco della montagna e la frana ha investito la […]

leggi tutto...

06/12/2022 

Cronaca

Vidracco: il vicesindaco Metropolitano ai sindaci della Valle: “Nel 2023 i lavori sulla provinciale 61”

Sopralluogo ieri mattina lunedì 5 dicembre in ValChiusella per il vicesindaco della Città metropolitana di Torino […]

leggi tutto...

06/12/2022 

Cronaca

Strade chiuse per lavori di ammodernamento a San Maurizio, Santuario di Belmonte e Valli di Lanzo

Strada provinciale 16 di “San Maurizio” dal 6 al 16 dicembre 2022 Per lavori di rappezzatura […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy