10/02/2021

Cronaca

San Maurizio: oltre 750mila euro per i lavori di adeguamento sismico alla scuola “Remmert”

CONDIVIDI

Continuano gli interventi di adeguamento e miglioramento dell’edificio della scuola secondaria inferiore “Andrea Remmert”, in via Bo. La struttura è infatti al centro delle attenzioni del Comune per due opere particolarmente importanti. Innanzitutto, i lavori di adeguamento sismico avviati nel 2020. Nell’estate dell’anno scorso, durante le vacanze per non interferire con lo svolgimento dell’attività didattica, è stato infatti realizzato il primo lotto dell’opera, con l’adeguamento di una parte dell’edificio. Nelle prossime vacanze estive l’opera sarà completata con la realizzazione del secondo lotto e l’adeguamento della parte restante della struttura.

“Si tratta di un’opera molto importante per la sicurezza dei nostri edifici scolastici – commenta Franco Picat Re, consigliere comunale con delega all’Edilizia Scolastica -. La ‘Remmert’ è già stata oggetto nel corso degli anni di una serie di opere per renderla sempre più funzionale ed accogliente per i nostri ragazzi. Ora l’intervento di adeguamento sismico aggiunge un nuovo tassello rendendo l’edificio ancora più sicuro. Per questo intervento abbiamo richiesto e ottenuto dalla Regione Piemonte un contributo di 510mila euro. L’investimento complessivo per l’opera è di circa 755mila euro. Naturalmente non ci fermiamo qui, perché anche l’edificio della ‘Fratelli Pagliero’, che ospita la primaria, a breve sarà oggetto di un analogo intervento di adeguamento sismico”.

La seconda opera che sta riguardando la “Remmert”, sempre nell’ambito generale dei lavori di adeguamento, è la demolizione degli attuali spogliatoi della palestra annessa alla scuola e la costruzione, sul lato opposto, di un nuovo blocco di spogliatoi più capiente, funzionale e confortevole.

“Anche questa è un’opera particolarmente significativa, perché interessa sia la scuola sia le associazioni sportive – spiega Antonio Zappalà, consigliere comunale delegato allo Sport -. Oltre che dagli alunni per le lezioni di educazione fisica, infatti, in orario extrascolastico la palestra della ‘Remmert’ è utilizzata anche da numerosi sodalizi sportivi locali per i propri allenamenti. I nuovi spogliatoi, che naturalmente comprenderanno anche le docce, garantiranno a tutti gli utenti più comfort e funzionalità”.

 

14/06/2021 

Sport

Volpiano, inaugurati i nuovi campi da calcio in erba sintetica. Il sindaco: “Investiamo nello Sport”

Il nuovo campo in erba sintetica “Bertolotti”, a Volpiano, è stato inaugurato domenica 13 giugno prima […]

leggi tutto...

14/06/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 87 nuovi casi positivi e nessun decesso. Sono 148 i pazienti guariti rispetto a ieri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 18,00 di oggi, lunedì 14 giugno, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

14/06/2021 

Cronaca

Incidente mortale sulla “Pedemontana” a Samone. Esce di strada con il furgone e muore

Drammatico incidente stradale nel pomeriggio di oggi, lunedì 14 giugno, intorno alle 15,00 sulla strada statale […]

leggi tutto...

14/06/2021 

Cronaca

L’Inner Wheel Cuorgnè e Canavese dona “L’albero dell’amicizia” al Comune di Rivarolo Canavese

In occasione di una importante valenza istituzionale quale il 25° anniversario del Consiglio Nazionale, l’Inner Wheel […]

leggi tutto...

14/06/2021 

Economia

Italvolt a Scarmagno. In gioco ci sono 4mila posti di lavoro. Confindustria si appella al Governo

Nelle ultime settimane il Governo italiano sta spingendo sull’acceleratore del comparto batterie, oggi ormai considerato indispensabile […]

leggi tutto...

14/06/2021 

Cronaca

San Benigno: incidente stradale nella notte. Auto finisce fuori strada. Tre ragazzi feriti in ospedale

Tre feriti e un’auto semidistrutta: è il drammatico bilancio di un incidente stradale che ha avuto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy