12/11/2021

San Benigno: giovani vandali danneggiano il campo di calcetto. Ripresi dalle telecamere

CONDIVIDI

Ancora atti vandalici a San Benigno Canavese: questa volta a farne le spese è stato il campo di calcio di via Salvo d’Acquisto. È accaduto nel pomeriggio di domenica 7 novembre. Autori dei danneggiamenti sono stati alcuni ragazzi che sono stati “immortalati” dalle telecamere di sorveglianza installate dal Comune. Gli agenti della Polizia Municipale sono al lavoro per identificare i giovani vandali e, quando questo accadrà, toccherà ai genitori mettere mano al portafoglio e ripagare i danni.

A ufficializzare la notizia è stata l’Amministrazione comunale sulla pagina social del Comune: “Il campetto di calcio di via Salvo d’Acquisto è stato oggetto di atti vandalici rilevati dal sistema di videosorveglianza comunale. Alle ore 14,30 di domenica 7 novembre un ragazzo si è avvicinato alla saracinesca e ha strappato i cartelli di avviso ‘campo chiuso per manutenzione’.

Alle ore 15,50 tredici ragazzi si sono introdotti nel campetto scavalcando e danneggiando la recinzione (appena ripristinata dal Comune) con alto rischio di caduta e di infortunio. Alle 16,20 su segnalazione di una cittadina il sindaco ha chiesto l’intervento della pattuglia dei Carabinieri che è giunta sul posto alle 16,31 facendo allontanare i malcapitati soggetti”.

È ora in corso da parte della Polizia Municipale l’individuazione dei responsabili “i cui genitori saranno sicuramente invitati a prestare maggiore attenzione all’Educazione Civica dei propri figli oltreché a rifondere i danni causati. Stupisce che, nonostante le telecamere del sistema di videosorveglianza siano chiaramente visibili e segnalate, si attuino simili azioni: assoluta incoscienza o totale spregio della cosa pubblica?”.

17/01/2022 

Cronaca

Caselle: Il Comune investe 650 mila euro per riasfaltare le strade e rifare i marciapiedi

L’Amministrazione Comunale di Caselle ha impegnato 650.000 euro per la riasfaltatura di strade e il rifacimento […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Sanità

Covid in Piemonte: il virus rallenta la sua corsa. Oggi oltre 9 mila casi e 74mila tamponi. 23 i decessi

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, lunedì 17 gennaio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Cronaca

Lacrime di dolore a Volpiano e Mappano per scomparsa a 31 anni del giocatore Fabio Mussetta

Ha combattuto per mesi, con il coraggio che lo caratterizzava: poi il male che lo aveva […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Sanità

Covid, in aumento i ricoveri. Per i non vaccinati il rischio del contagio aumenta di 10 volte

Covid Piemonte: per i non vaccinati rischio 10 volte più alto di terapia intensiva e 5 […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Cronaca

Brusasco: spaventoso scontro tra due auto sulla provinciale. Perde la vita un giovane di appena 19 anni

È morto a soli 19 anni per i traumi riportati in un terribile incidente stradale che […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Cronaca

Ozegna: in un drammatico scontro tra furgone e un camion un uomo è morto sul colpo

Drammatico incidente stradale sulla strada provinciale 53 che conduce a San Giorgio Canavese, nei pressi della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy