28/01/2021

Cronaca

Salassa: l’ex assessore Giuseppe Serena è stato condannato a 18 anni in Francia per rapimento

CONDIVIDI

È stato condannato a 18 anni di carcere Giuseppe Serena, 67 anni, ex ristoratore di Salassa perché ritenuto dall’autorità giudiziaria francese il principale ideatore dell’ereditiera Jacqueline Veyrac, facoltosa imprenditrice francese di 80 anni. La sentenza è stata pronunciata dai giudici del tribunale di Nizza che hanno assolto altre cinque persone e condannato sette imputati con pene fino a 15 anni. La pena più consistente è stata comminata all’imprenditore canavesano per il quale la pubblica accusa aveva chiesto una pena a 30 anni di reclusione. La vicenda risale al 2016.

Giuseppe Serena era residente in Costa Azzurra da diverso tempo: per anni aveva gestito il ristorante “la Réserve” finito in liquidazione nel 2009. Stando a quanto avrebbe appurato la polizia d’Oltralpe che l’ideazione del sequestro lampo della ricca imprenditrice, presidente del Cda del Grand Hotel di Cannes, sia legato al rancore che l’uomo avrebbe nutrito nei confronti della donna che aveva rilevato il suo locale.

L’ereditiera a francese era stata vittima in passato di un altro rapimento nel 2013. Rapimento che fu sventato dal pronto intervento del marito.

Giuseppe Serena ha vissuto a Salassa per molti anni: nel paese canavesano fu consigliere comunale e assessore con l’amministrazione guidata dal sindaco Emanuele Serena e fu rieletto quando fu Adriano Vayra a indossare la fascia tricolore da primo cittadino.

27/11/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: il contagio continua a correre. Oggi 859 contagi e due decessi. 421 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, sabato 27 novembre, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

27/11/2021 

Cronaca

Castellamonte: proseguono i lavori per l’allargamento della strada lungo la “provinciale” di “Campo”

Proseguono i lavori per l’allargamento della strada lungo la strada provinciale 265 C03 di “Campo” dal […]

leggi tutto...

27/11/2021 

Eventi

Il “Centro Famiglie” di Rivarolo Canavese incontra i genitori per esplorare i cambiamenti familiari

Il “Centro Famiglie” di Rivarolo Canavese ha promosso due incontri dedicati all’adolescenza e alle genitorialità presso […]

leggi tutto...

27/11/2021 

Economia

Contributo di 7 milioni dalla Regione alle piccole e medie imprese per rinnovare il parco veicoli

Le micro, piccole e medie aziende con un’unità operativa attiva in Piemonte e che sono iscritte […]

leggi tutto...

27/11/2021 

Cronaca

Autostrada Torino-Milano: camion va a fuoco durante la marcia. Cinque ore per domare le fiamme

Notte d’inferno sull’autostrada A4 Torino-Milano nel tratto di strada compreso tra i centri abitati di Settimo […]

leggi tutto...

26/11/2021 

Eventi

Rivarolo Canavese: la mostra fotografica all’aperto “R-Esistiamo” diventa la cronistoria del Covid

Immagini eloquenti, a volte crude, impietose ma soprattutto umane: sono quelle scattate dal fotografo valperghese Piero […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy