02/01/2020

Sport

Rocca: il 25enne Jacopo Billi, campione di mountain bike, firma per la società toscana Soudal Lee Cougan Racing Team

CONDIVIDI

Il Soudal-Lee Cougan Racing Team annuncia un altro tassello molto importante della rosa 2020, si tratta del piemontese Jacopo Billi, uno tra i migliori talenti delle ultime stagioni, che diventa il quarto elemento della squadra di Montemurlo, aggiungendosi ai confermati Daniele Mensi e Stefano Valdrighi e al new comer Tony Longo.

Venticinque anni, di Rocca Canavese, con un lungo passato nel cross country, impreziosito da due stagioni su strada, Jacopo Billi al ritorno nella mountain bike ha cambiato trend, stupendo tutti anche nelle prove long distance dove ha alzato le braccia al cielo in undici occasioni nelle ultime due stagioni. Dopo un percorso di crescita e maturazione iniziato con l’esordio nelle categorie giovanili, Jacopo ha raccolto discreti risultati nella categoria Junior, con l’opportunità nel 2011 di partecipare ad alcune prove di Coppa del Mondo e alle sue prime gare point to point.

A conclusione del secondo anno nella categoria Under 23, nel 2015, Billi ha abbandonato temporaneamente la mountain bike a favore della strada, raccogliendo qualche buon risultato nelle formazioni della Delio Gallina-Colosio–Eurofeed e General Store-Bottoli-Zardini, tra cui il quarto posto al Gran Premio Internazionale di Capodarco e nel 2016 il terzo nel Giro del Medio Brenta.
Tornato alla mountain bike nel 2017 è salito sei volte sul podio nelle granfondo piemontesi e, una volta ripresa confidenza con le ruote grasse ha vinto sette gare nel 2018 e quattro nel 2019, risultati che gli hanno assicurato la prima convocazione in nazionale, agli ultimi Campionati Mondiali Marathon in Svizzera.

“Sono orgoglioso che il team Soudal-Lee Cougan mi abbia richiesto perché la ritengo la squadra ideale per crescere ancora – commenta Billi – Sono felice di iniziare una nuova avventura in una delle migliori squadre italiane, forte di un’organizzazione molto professionale. Sicuramente la presenza in squadra di atleti di primissimo livello e di un manager con il carisma di Stefano Gonzi, non può fare altro che stimolarmi a dare il massimo. Il mio primo obiettivo rimane quello di continuare a crescere e di migliorarmi ancora rispetto alle ultime stagioni e soprattutto, far bene nelle gare internazionali. Con la squadra abbiamo valutato il calendario e ci siamo già posti degli obiettivi”.

Contratto biennale, fino al 2021 per Jacopo Billi, pronto ad unirsi a Soudal-Lee Cougan Racing Team per una nuova sfida anche nelle gare internazionali, dove sarà sicuramente una pedina importante insieme agli altri tre atleti dell’organico

“Con Jacopo che si unirà a noi, scambiamo l’esperienza di Cominelli e Favilli che ci hanno lasciato, con la gioventù” – spiega il team manager Stefano Gonzi – Il team è strutturato molto bene con due biker esperti come Mensi e Longo e due coetanei, classe ’94, Valdrighi e Billi, due tra i ragazzi più forti e promettenti in circolazione. Credo che ci siano tutti gli ingredienti giusti per un’altra grande stagione e siamo tutti desiderosi di iniziare. Sono molto orgoglioso dell’accordo che abbiamo raggiunto con Jacopo perché ha mostrato grande fiducia nei confronti del team, alla base di questa scelta c’è la consapevolezza di poter raggiungere insieme buoni risultati”.

13/08/2022 

Cronaca

Cuorgné: auto si schianta contro il muro del parcheggio. Muore in ospedale pensionato di 74 anni

Un’altra morte dovuta a un incidente stradale: dopo 13 giorni di agonia è deceduto ieri, venerdì […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Economia

Gli agriturismi tra le location preferite per le vacanze di centinaia di migliaia di piemontesi

In agriturismo, vicino a piccoli borghi ben serviti, vivendo esperienze in azienda agricola e mangiando prodotti […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

Danni per il maltempo a Chivasso: si lavora anche al ripristino dell’illuminazione pubblica

Non sta interessando solo il Palazzetto dello Sport di via Favorita la conta dei danni causati […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

È morto Piero Angela, il celebre divulgatore televisivo che insegnò la scienza agli italiani

Piero Angela è morto nella notte di oggi, sabato 13 agosto, mentre si trovava a Cagliari. […]

leggi tutto...

12/08/2022 

Cronaca

Borgaro: due auto si scontrano nei pressi del supermercato. Due i feriti in ospedale a Rivoli

Due auto danneggiate e due feriti in ospedale: è il bilancio di un incidente stradale che […]

leggi tutto...

12/08/2022 

Cronaca

Piemonte e Canavese: aperte le candidature per il bando del Servizio civile digitale. Ecco tutte le info

Scade il PROSSIMO 30 settembre la possibilità di partecipare al nuovo bando del Servizio civile digitale. […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy