09/07/2024

Cronaca

Rivarolo piange la scomparsa di Filippo Aiesi, ex capo distaccamento dei Vigili del fuoco di Ivrea

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

Rivarolo piange la scomparsa di Filippo Aiesi, ex capo distaccamento dei Vigili del fuoco di Ivrea

La comunità del Canavese e dell’Eporediese è stata scossa dalla triste notizia della scomparsa di Filippo Aiesi, stimato ex capo distaccamento dei vigili del fuoco di Ivrea. Aiesi, che aveva dedicato anni di servizio con passione e dedizione, è deceduto all’età di 76 anni a seguito di una lunga malattia. La sua morte ha lasciato un vuoto incolmabile non solo tra i familiari ma anche tra gli ex colleghi e la comunità che lo avevano conosciuto e apprezzato per il suo spirito altruista e la sua innata gentilezza.

Nato e cresciuto nel cuore del Piemonte, Aiesi aveva assunto il ruolo di capo distaccamento a 48 anni, succedendo a Pier Emilio Peronetto e diventando un punto di riferimento per il corpo dei vigili del fuoco. La sua carriera è stata caratterizzata da un impegno costante e da una leadership ispiratrice, qualità che gli hanno valso il rispetto e l’ammirazione di tutti coloro che hanno avuto il privilegio di lavorare al suo fianco.

La notizia della sua scomparsa è stata diffusa con grande dolore dall’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco di Torino, che ha voluto ricordare Aiesi come un uomo di grande umanità e professionalità. Paolo Bognanni, in un commovente tributo, ha descritto Aiesi come un “uomo buono e un vero gentiluomo”, sottolineando come la sua battaglia contro la malattia sia stata affrontata con coraggio e dignità, senza mai perdere la sua positività e la capacità di illuminare le giornate di chi lo circondava con il suo sorriso sincero.

La comunità si stringe nel dolore attorno alla moglie Serafina e ai familiari, condividendo il ricordo di un uomo che ha lasciato un’impronta indelebile nel cuore di molti. Le espressioni di cordoglio si sono moltiplicate, riflettendo l’affetto e la stima che Aiesi aveva saputo conquistare nel corso della sua vita.

I funerali si terranno in Sicilia, dove Aiesi si trovava al momento del decesso. Un ultimo saluto sarà possibile lunedì 15 luglio al cimitero di Rivarolo Canavese, dove le ceneri di Aiesi riceveranno la benedizione e verranno tumulate, permettendo così ai suoi cari e alla comunità di rendere omaggio a un uomo che ha vissuto per gli altri e che continuerà a vivere nei ricordi di chi ha avuto la fortuna di conoscerlo.

20/07/2024 

Cronaca

Caluso, un paese invaso dai rifiuti abbandonati. E i cittadini, esasperati, si rivolgono al Comune

Caluso, un paese invaso dai rifiuti abbandonati. E i cittadini, esasperati, si rivolgono al Comune La […]

leggi tutto...

20/07/2024 

Cronaca

Cascinette d’Ivrea: è allarme truffe in Canavese. Finto tecnico dell’Enel deruba una pensionata

Cascinette d’Ivrea: è allarme truffe in Canavese. Finto tecnico dell’Enel deruba una pensionata Con l’arrivo dell’estate […]

leggi tutto...

20/07/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: allerta gialla per l’arrivo di forti temporali in tutta la provincia di Torino

Previsioni meteo: allerta gialla per l’arrivo di forti temporali in tutta la provincia di Torino L’Arpa […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Cronaca

L’onorevole Daniela Ruffino (Az): “Irrazionale chiudere il Nucleo Elicotteri Carabinieri di Volpiano”

L’onorevole Daniela Ruffino (Az): “Irrazionale chiudere il Nucleo Elicotteri Carabinieri di Volpiano” La paventata chiusura del […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Economia

In Canavese cresce il numero delle imprese che fanno ricorso alla cassa integrazione

In Canavese cresce il numero delle imprese che fanno ricorso alla cassa integrazione Il 2024 si […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Eventi

Al via il “Groscavallo Mountain Festival”. Un appuntamento imperdibile con le eccellenze delle Valli

Al via il “Groscavallo Mountain Festival”. Un appuntamento imperdibile con le eccellenze delle Valli E’ tutto […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy