17/04/2021

Cronaca

Rivarolo: lo straziante saluto della città ai coniugi Dighera. Domani 18 aprile è lutto cittadino

CONDIVIDI

Rivarolo Canavese si è fermata, nel primo pomeriggio di oggi, sabato 17 aprile, per tributare l’ultimo saluto a Osvaldo Dighera e alla moglie Liliana Heidempergher, entrambi uccisi a colpi di pistola nella serata di sabato 10 aprile dal vicino di casa e inquilino Renzo Tarabella in uno stabile di corso Italia 46. È una comunità addolorata e ancora incredula quella che ha preso parte ai funerali delle due vittime che sono stati celebrati nella chiesa parrocchiale di San Giacomo a Rivarolo. Vittime della strage che si è consumata nel condominio “Raffaello” sono anche la moglie dell’omicida Maria Grazia Valovatto di 79 anni e il figlio disabile Wilson di 51. Il grande dolore che ha straziato l’intera città sarà destinato a durare a lungo.

I coniugi Dighera erano apprezzati e benvoluti da tutti, sempre pronti ad aiutare chi ne avesse bisogno. Per diversi anni avevano anche sostenuto Wilson, il figlio del loro assassino, poi la loro attenzione era tutta rivolta alla nipotina di due anni, figlia dell’adorata figlia Francesca. Alla cerimonia funebre, che si è svolta nel rigoroso rispetto delle vigenti norme anti Covid erano presenti il sindaco Alberto Rostagno, il comandante della stazione dei carabinieri di Rivarolo Ignazio Mammino, il tenente colonnello Walter Giacomo Guida, comandante della Compagnia dei carabinieri di Ivrea, i militari dell’Arma, gli agenti della polizia locale e i volontari della Protezione civile.

L’intera città si è stretta nei giorni scorsi con grande commozione intorno alla famiglia delle vittime. Osvaldo Dighera, 74 anni, era un ex dipendente della Salp mentre la moglie Liliana, 70 anni, era stata una stimata e amata insegnante dell’Immacolata Concezione di Rivarolo Canavese. Per domani, domenica 18 aprile, l’Amministrazione comunale di Rivarolo Canavese ha proclamato il lutto cittadino in memoria delle vittime della furia omicida di Renzo Tarabella.

17/05/2021 

Sport

Si conclude la prima parte del Giro d’Italia. Il canavesano d’adozione Egan Bernal è maglia rosa

È di Egan Bernal, il colombiano canavesano d’adozione, la maglia rosa della prima parte del Giro […]

leggi tutto...

17/05/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 207 nuovi casi positivi. La pandemia retrocede. 10 i decessi. Oltre 600 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, lunedì 17 maggio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

17/05/2021 

Cronaca

Variante alla Sp 460, Mauro Fava (Lega): “Ascolteremo il territorio per migliorare il progetto”

La Giunta regionale ha deliberato lo stanziamento dei 200mila euro, già annunciati, per la nuova progettazione […]

leggi tutto...

17/05/2021 

Cronaca

Previsioni del tempo: ancora clima instabile. Pioggia e sole si alterneranno per tutta la settimana

La terza settimana di maggio si apre con condizioni meteo incerte sul nostro paese: sembrava che […]

leggi tutto...

17/05/2021 

Cronaca

San Giusto Canavese: violento scontro tra due auto nel centro storico. Due donne in ospedale

Due donne ferite in uno scontro tra auto che ha avuto luogo intorno alle 17,00 di […]

leggi tutto...

17/05/2021 

Cronaca

Ristori montagna per la pandemia: quasi 27 milioni al Piemonte per imprese e maestri di sci

Ammonta a 26,8 milioni di euro la quota destinata al Piemonte dalla ripartizione effettuata dalla Conferenza […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy