30/07/2021

Cronaca

Rivarolo: il luogotenente Mammino va in pensione. Per 28 anni è stato il punto di riferimento per la città

CONDIVIDI

Dopo 41 anni, trascorsi al servizio dell’Arma e dello Stato, 28 dei quali trascorsi in qualità di comandante della stazione dei carabinieri di Rivarolo Canavese, il luogotenente Ignazio Mammino, il prossimo 21 agosto, giorno del sessantesimo compleanno, andrà in pensione. E per l’occasione il sindaco di Rivarolo Alberto Rostagno e il Consiglio comunale gli hanno consegnato una targa in cui si esprime la riconoscenza della città per il suo operato al servizio della comunità, nel corso di una breve ma commossa cerimonia che ha avuto luogo, nella serata di ieri, giovedì 29 luglio, nel corso della seduta del Consiglio a Palazzo Lomellini, sede degli uffici comunali.

È una meritata pensione quella del luogotenente Ignazio Mammino che, a buona ragione, può essere considerato un solido e insostituibile punto di riferimento per buona parte del territorio canavesano. Grazie ai carabinieri in servizio alla stazione di Rivarolo Canavese, sottolineato il primo cittadino nel corso di un breve ma toccante discorso compiuto prima della consegna della targa, la città è sempre stata al sicuro: merito della ferma guida che il luogotenente. Mammino ha saputo imprimere all’attività della caserma, presidio sul territorio dello Stato. Estrema fedeltà allo spirito di Corpo, a un servizio che non conosce orari o sacrifici, Ignazio Mammino si è fatto apprezzare e stimare da tutta la comunità per il necessario rigore unito all’umanità e al rispetto della dignità.

Nl corso del suo commosso discorso, il luogotenente ha sinteticamente ripercorso le tappe della sua carriera professionale: dall’esordio nell’Arma come carabinieri ausiliario, al primo incarico in servizio a Licata, il trasferimento a Roma e la frequentazione della scuola sottufficiali dell’Arma a Velletri e Firenze. A Torino, il giovane sottufficiale di origine siciliana è giunto nel 1984 dove ha prestato servizio alla stazione Pozzostrada e poi per cinque anni consecutivi al nucleo radiomobile in qualità di comandante di squadra.

Nel 1990 fu nominato comandante della stazione di Cantoira e, infine, nel 1993, divenne comandante della stazione carabinieri di Rivarolo Canavese. In 28 anni Ignazio Mammino non solo ha garantito insieme agli uomini al suo comando la sicurezza della città, ma è stato testimone del radicale e non sempre positivo cambiamento della società canavesana. A lui va la gratitudine di quanti nei carabinieri e nel loro comandante hanno trovato fiducia, protezione e giustizia.

Sposato e padre di due figli, il luogotenente ha comunque annunciato che continuerà a risiedere a Rivarolo e che quindi non sarà infrequente incontrarlo in abiti civili per le strade cittadine. Tutti i consiglieri comunali hanno espresso parole di apprezzamento per l’operato svolto da Ignazio Mammino in un’atmosfera di coinvolgente e, comprensibile, emozione.

 

 

25/07/2024 

Cronaca

Il Gruppo Imprenditrici e dirigenti per il Canavese in lutto per la morte di Laura Gillio Meina

Il Gruppo Imprenditrici e dirigenti per il Canavese in lutto per la morte di Laura Gillio […]

leggi tutto...

25/07/2024 

Cronaca

Rivarolo Canavese: ruba un tablet ma non si accorge che era acceso. Rintracciato e denunciato

Rivarolo Canavese: ruba un tablet ma non si accorge che era acceso. Rintracciato e denunciato Nella […]

leggi tutto...

25/07/2024 

Cronaca

Chivasso: ad agosto non si paga il parcheggio nelle strisce blu per tre settimane. Ecco da quando

Chivasso: ad agosto non si paga il parcheggio nelle strisce blu per tre settimane. Ecco da […]

leggi tutto...

25/07/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: domani, venerdì 26 luglio, tempo variabile e instabile a partire dal pomeriggio

Queste le previsioni del tempo per domani, venerdì 26 luglio, elaborate dal centrometeoitaliano.it:  NAZIONALE AL NORD […]

leggi tutto...

25/07/2024 

Economia

Estate, nel Torinese è boom di soggiorni in agriturismo. Il Canavese una delle mete più gettonate

Estate, nel Torinese è boom di soggiorni in agriturismo. Il Canavese una delle mete più gettonate […]

leggi tutto...

24/07/2024 

Sanità

Ospedale di Ivrea: inaugurata la Risonanza Magnetica dopo lunghi anni di attesa

Ospedale di Ivrea: inaugurata la Risonanza Magnetica dopo lunghi anni di attesa Oggi, mercoledì 24 luglio, […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy