13/11/2015

Eventi

Rivarolo Canavese, l’attivissima Pro loco cittadina celebra i trent’anni di attività sociale

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

E’ una delle grandi protagoniste della vita associativa di Rivarolo Canavese che, il prossimo sabato 21 novembre, festeggerà i trent’anni di attività. Un traguardo raggiunto con tenacia, inventiva e creatività. La Pro loco di Rivarolo Canavese celebra la ricorrenza con nutrito pogramma di festeggiamenti che inizieranno a partire dalle 16,00 nella sala consigliare di Palazzo Lomellini, sede del Comune.

In occasione del trentennale la Pro loco avrà modo di illustrare ai partecipanti la piantina turistica della città e l’iniziativa legata alla valorizzazione del “prodotto turistico” che rientra nel contesto più generalizzato dell’ambizioso progetto denominato “Pacchetto Turistico della Città”. L’ufficio turistico che ha sede nella centrale piazza Litisetto ospiterà, invece, la mostra dal titolo “Trent’anni della nostra storia”. In esposizione una interessante e storica raccolta di manifesti, locandine, e immagini fotografiche organizzate nel corso di trent’anni dalla Pro loco.

Le celebrazioni proseguiranno alla sala Lux di via Trieste dove la Famija Canavzan-a e l’associazione Liceo Musicale di Rivarolo proporranno al pubblico il Cafè Chantant “Tutti a festeggiare i nostri primi trent’anni”. L’ingresso è libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

Scopo degli eventi programmati è anche quello di dare vita a una serie di riflessioni, alla condivisione con i rivarolesi dei ricordi e delle esperienze e a un approfondito ragionamento sugli obiettivi da raggiungere in futuro. Domenica 22 è prevista la celebrazione della Santa Messa nella chiesa di San Michele e alle 13,00 il pranzo sociale nel salone dell’Hotel Rivarolo.

Si consiglia la prenotazione presso l’Ufficio turistico in Piazza Litisetto da martedì a sabato dalle ore 9,00 alle 12,00 e dalle 15,00 alle 18,00.

Dov'è successo?

27/10/2020 

Cronaca

Guerriglia urbana a Torino, il presidente Cirio: “Pene esemplari per i delinquenti”

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio stigmatizza le violenze che hanno caratterizzato una delle manifestazioni […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Caluso: dopo la madre è morto anche il bimbo di 5 anni coinvolto in un tragico incidente stradale

E’ morto nella mattinata di ieri, lunedì 26 ottobre, il bambino di 5 anni vittima di […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Sanità

Coronavirus: balzo in avanti del contagio. +2.458 casi positivi. 13 i morti a causa del Covid-19

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che, alle 19,30 di oggi, martedì 27 ottobre, […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Covid-19 a Volpiano, chiusi l’ufficio anagrafe e l’asilo nido comunale per la presenza di casi positivi

L’ufficio Anagrafe del Comune di Volpiano è chiuso al pubblico da oggi, martedì 27 ottobre, fino […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Ivrea: titolare di una piadineria multato di 400 euro per aver servito un cliente dopo le 18

Sanzione di 400 euro per aver servito una piadina a un cliente dopo le ore 18,00. […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Nole, svaligiava le cassette delle offerte dei fedeli in chiesta. Arrestato dai carabinieri nomade 24enne

Lo hanno pedinato per parecchio tempo e alla fine i carabinieri lo hanno colto con le […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy