07/10/2021

Cronaca

Rivarolo Canavese in lutto per la scomparsa a 93 anni di Faustino Poletto, storico ed ex assessore

CONDIVIDI

Rivarolo è in lutto per la scomparsa di Faustino Poletto, figura storica della città. Faustino Poletto, padre del professor Riccardo Poletto aveva 93 anni e aveva trascorso la sua vita professionale nel settore della telefonia: prima alla Stipe negli anni Quaranta divenuta poi Sip e Telecom. In quell’azienda Faustino Poletto ha trascorso tutta la sua vita professionale fino a quando è andato in pensione per raggiunti limiti di età.

Grande appassionato di Storia, passione ereditata dal padre, Faustino Poletto l’ha trasmessa anche ai figli, in particolare al figlio Riccardo autor di numerosi studi anche sulla storia canavesana e Rivarolese. Negli anni Sessanta rivestì il ruolo di assessore ai Lavori pubblici nella Amministrazioni guidare dai sindaci Gianetto e Visconti. Per oltre vent’anni fece parte del Consiglio di amministrazione della Casa di riposo “San Francesco” di Rivarolo.

Conosciuto, apprezzato per la sua correttezza e specchiata onestà e per la dedizione alla famiglia condivisa con la moglie Domenica, mancata lo scorso anno, Rivarolo Canavese perde un altro importante tassello della sua storia. Faustino Poletto lascia i figli Riccardo, Mario e Silvia con le rispettive famiglie, la cognata, i nipoti cugini e parenti tutti.

I funerali avranno luogo domani, venerdì 8 ottobre alle 10,30 nella chiesa parrocchiale di San Giacomo. Dopo la cerimonia religiosa il feretro proseguirà per il Tempio crematorio di Mappano. Si richiede di osservare la regolamentazione prevista dalla nuova normativa anti Covid-19. Per volontà della famiglia si chiedono non fiori ma eventuali offerte alla Casa di riposo “San Francesco” di Rivarolo Canavese.

02/12/2021 

Cronaca

Tenta una rapina in un negozio a Rivarolo senza riuscirci. Poco dopo il bandito colpisce a Salassa

Appena venti minuti: è il tempo occorso a un malvivente e al suo complice di tentare […]

leggi tutto...

02/12/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: boom di contagi. Superata la soglia dei 1.200 nuovi casi. Due i decessi. 606 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, giovedì 2 dicembre, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

02/12/2021 

Cronaca

Chivasso: 30enne muore durante il prelievo degli ovociti. Per la clinica moldava è stato il Covid

Il suo sogno era quello di diventare mamma, ma è stato un sogno spezzato da un […]

leggi tutto...

02/12/2021 

Appuntamenti

Chivasso: il 6 gennaio 2022 ritorna l’atteso e tradizionale “Mercà d’la Tola”. Aperte le adesioni

Il prossimo 6 gennaio l’Epifania continuerà a portarsi via le festività ma a Chivasso è atteso […]

leggi tutto...

02/12/2021 

Lavoro

Piemonte, rivoluzione “Academy”. L’assessore Chiorino: “Connettiamo imprese e formazione”

“Connettere e valorizzare il sistema imprese con il sistema educativo e formativo è uno degli obiettivi […]

leggi tutto...

02/12/2021 

Cronaca

Candia: due casi positivi a scuola. L’elementare “Simonetti” chiusa per Covid fino al 6 dicembre

Chiusura precauzionale della scuola Primaria. In questa settimana le lezioni sono state svolte in modalità DAD […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy