10/04/2021

Cronaca

Rivarolo: “Il lavoro è dignità, non carità”. Protesta degli ambulanti in piazza Massoglia

CONDIVIDI

Hanno manifestato per chiedere non la carità ma di poter continuare a lavorare. Sono gli ambulanti mercatali ad essersi mobilitati nella mattinata di oggi, sabato 10 aprile, in piazza Massoglia a Rivarolo Canavese. Una cinquantina di commercianti, titolari delle attività ritenute “non essenziali” si sono presentati in piazza con i loro banchi nel giorno di mercato ma senza vendere nulla. È questa la categoria di ambulanti maggiormente penalizzata da questi 15 mesi di pandemia di Coronavirus. La manifestazione di protesta si è svolta all’insegna dello slogan “Il lavoro è dignità, non carità” e ha avuto luogo in modo ordinato e pacifico nel rispetto della vigente normativa anti Covid e alla presenza di numerosi agenti della polizia locale e dei carabinieri della stazione di Rivarolo.

Gli operatori commerciali ai quali i Dpcm impediscono di svolgere la loro attività anche se avviene all’aperto hanno polemizzato sui pochi indennizzi erogati oltretutto in ritardo, sull’e-commerce che danneggia il comparto, sulla mancata chiusura di altre categorie (che poter lavorare hanno nel frattempo cambiato il codice Ateco) e dei supermercati. Gli ambulanti si sentono presi in giro.

“Siamo noi gli invisibili” hanno detto. In piazza erano anche presenti il sindaco di Rivarolo Alberto Rostagno, i parlamentari Alessandro Giglio Vigna (Lega), Francesca Bonomo (Pd) e il consigliere regionale della Lega Claudio Leone, ex assessore al Commercio nella precedente amministrazione Rostagno.

25/01/2022 

Cronaca

Incidente mortale sul lavoro a Busano: la procura di Ivrea apre un fascicolo per omicidio colposo

Sull’incidente sul lavoro nel quale ha perso la vita l’operaio rivolese di 58 Vincenzo Pignone, la […]

leggi tutto...

25/01/2022 

Sanità

“Il Covid ha aumentato i disturbi psicologici”. E Daniele Valle (Pd) propone lo Psicologo di Base

La pandemia da Covid-19 ha aumentato in modo esponenziale i disturbi di natura psicologica, con conseguente […]

leggi tutto...

24/01/2022 

Economia

Settimo: salvi i dipendenti Olisistem. Licenziamenti revocati e prorogati i contratti in affitto

Una buona notizia per i lavoratori della Numero Blu Torino, ex Olisistem, di Settimo Torinese. L’incontro […]

leggi tutto...

24/01/2022 

Covid in Piemonte: il virus rallenta la corsa. oggi 7.526 nuovi contagi. Sono 19 i pazienti deceduti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, di oggi, lunedì 24 gennaio, l’Unità […]

leggi tutto...

24/01/2022 

Economia

Il neoassessore metropolitano Cambursano: “Con il Pnnr via allo lo sviluppo del Canavese”

Declinare lo sviluppo economico attraverso le risorse del PNRR per far ripartire tutti i territori della […]

leggi tutto...

24/01/2022 

Cronaca

Energia: arrivati 85 milioni per migliorare quasi 2.000 alloggi popolari in tutto il Piemonte

  Sono in arrivo in Piemonte 85,4 milioni di euro per l’efficientamento energetico di 1.914 alloggi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy