19/06/2017

Eventi

Rivarolo: collocata all’ingresso della città la scultura realizzata nel 2014 per il Giro d’Italia

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

Si chiama “Fiorgiro” l’opera realizzata nel 2014 in occasione dell’arrivo della tappa del Giro d’Italia a Rivarolo, da oggi ha una nuova e più visibile collocazione.  Il manufatto, fortemente voluto dal proprietario dell’Hotel Rivarolo, Mauro Mattioda, posizionato fino a poche settimane fa presso l’ingresso dell’Hotel Rivarolo all’Urban Center, è stato oggi definitivamente posizionato nella rotonda d’ingresso della città, all’incrocio tra corso Indipendenza, la circonvallazione est e Viale Don Mario Bosio. L’opera è stata realizzata sotto l’attenta supervisione dell’architetto Pietro Battista Monteu Cotto dell’Istituto “Felice Faccio” di Castellamonte, dagli studenti della classe 5 A dell’Istituto Arte che si sono diplomati nell’anno 2014.

“Fiorgiro” è un’opera costituita da due cerchi rosa che racchiudono altri cerchi che ricordano le ruote delle biciclette, diversi per forma e dimensione, con i colori della bandiera italiana. “Simboleggiano il comune sentimento di gioia per lo sport – sottolinea il sindaco di Rivarolo Canavese Alberto Rostagno -. Rimarrà a perenne ricordo della corsa rosa a Rivarolo”.

L’opera in acciaio è stata realizzata dall’artigiano rivarolese Marco Marchio; hanno collaborato alla realizzazione anche altri artigiani del territorio  tra cui le ditte “Debeve” , “Taglio Laser” di Luca Barra, e “la tipografia Coppo di Cuorgnè. L’amministrazione comunale  ringrazia tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione e alla successiva donazione alla città di Rivarolo.

Domenica 25 giugno i corridori partecipanti al campionato italiano professionisti su strada di ciclismo, con arrivo ad Ivrea, transiteranno vicino a “Fiorgiro”. Per Marco Canola (vincitore della tappa del giro a Rivarolo) in gara domenica, nel 2014 ammiratore dell’opera, uno stimolo in più per fare bene.

 

Dov'è successo?

27/11/2022 

Cultura

“Libri per tutti” a Chivasso: la biblioteca lancia un progetto per la Comunicazione Aumentativa Alternativa

Nell’ambito del progetto “Libri per tutti”, la biblioteca civica “Movimente” di Chivasso propone un incontro di […]

leggi tutto...

27/11/2022 

Eventi

Ivrea: dibattito con l’ex ministro Paola Severino sulla nuova Pubblica Amministrazione

Importante appuntamento nel pomeriggio di ieri, sabato 26 novembre, presso i locali dell’Agenzia per lo Sviluppo […]

leggi tutto...

27/11/2022 

Cronaca

Incidente a Volpiano: donna di 34 anni muore in scontro in corso Europa. Due feriti in ospedale

Drammatico incidente stradale alle porte di Volpiano. Il bilancio dello scontro fatale tra una Citroen Ds3 […]

leggi tutto...

27/11/2022 

Cronaca

E’ morto a 78 anni Don Renato Vitali. La Comunità di Busano piange il suo amato parroco

E’ deceduto venerdì 25 novembre all’età di 78 anni, don Renato Vitali, ex parroco di Busano. […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Covid-19: “Il Piemonte vi dice grazie”. Premiati a Leinì i volontari di coordinamenti piemontesi

Il Palazzetto dello Sport di Leinì ha ospitato nella mattinata di oggi, sabato 26 novembre, “Il […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Venaria piange la scomparsa della “Miss” che amava i gatti. Il sindaco Giulivi: “Mancherà a tutti noi”

In tanti, tantissimi a Venaria Reale, hanno tributato l’estremo saluto a Lella Maldera, 92 anni, deceduta […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy