Al via la 3° edizione del “Busano Motor Show”. Quaranta le auto prenotate per le prove libere

05/05/2018

CONDIVIDI

Grazie al Team Fast Drivers, al sindaco Giambattistino Chiono e agli uomini della Protezione Civile, la kermesse ha acquistato una risonanza interregionale

Domani, domenica 6 maggio, sarà un gran giorno per il “Busano Motor Show”. A organizzare l’evento sportivo, non competitivo, giunto alla terza edizione, è il Team Fast Drivers, il sodalizio che, attraverso la passione per lo sport automobilistico, valorizza il territorio canavesano. Sono 40 i partecipanti che si sono prenotati per le prove libere. La kermesse automobilistica, che si svolgerà dalle ore 9,30 alle 18,00 è caratterizzata da un crescente successo, in virtù della decisiva collaborazione stretta tra il sodalizio e l’amministrazione comunale di Busano guidata dal sindaco Giambattistino Chiono.

E’ da sottolineare che è grazie al grande lavoro svolto dagli uomini della Protezione Civile di Busano e dal Comune che l’evento sportivo potrà svolgersi in assoluta sicurezza. Se il “Motor Show” è giunto alla terza edizione assumendo una dimensione sempre più ampia, si deve al sindaco Chiono che in questa manifestazione ha fermamente creduto fin dall’inizio.
I volontari della Croce Bianca di Valperga assicureranno l’assistenza sanitaria.

Protagoniste saranno le auto da Rally, quelle da Drift, le “classiche” stradali e le tubolari. Il “Busano Motor Show” avrà luogo si svolgerà nella zona industriale di via Einaudi a Busano.

Da sottolineare il grande impegno profuso dai membri del Team Fast Drivers per l’allestimento della manifestazione che costituisce l’occasione per dare vita ad un inedito connubio tra lo sport e la valorizzazione del Canavese Occidentale.

Dov'è successo?

Leggi anche

29/09/2020

Baseball: i “ragazzi” del “Redclay” di Castellamonte primeggiano sul Novara e accedono alle fasi nazionali

Si è concluso con un altro successo la stagione di baseball per i “ragazzi” della società […]

leggi tutto...

29/09/2020

Femminicidi: sul territorio metropolitano creata una rete di aiuto per gli uomini che odiano le donne

Preoccupa l’ondata di violenze familiari, culminata in questi ultimissimi giorni con l’uccisione di una donna da […]

leggi tutto...

29/09/2020

Coronavirus in Piemonte: oggi, 29 settembre, registrati due decessi, cento contagi e 55 guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che, alle 18,00 di oggi, martedì 29 settembre, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy