27/02/2021

Cronaca

Piemonte e Valle d’Aosta: operazione Polfer “Stazioni sicure”. Controllati oltre 1.200 passeggeri

CONDIVIDI

Mille 216 persone controllate, 1 persona indagata, 6 sanzioni amministrative elevate, 70 bagagli ispezionati e 28 le stazioni presenziate: questo il bilancio dell’operazione “Stazioni Sicure”, promossa dal Servizio di Polizia Ferroviaria a livello nazionale, che ieri ha visto impegnati 95 operatori della Polizia Ferroviaria nelle stazioni ferroviarie del Piemonte e Valle d’Aosta.

Gli operatori Polfer hanno effettuato controlli mirati per contrastare attività illecite nelle aree ferroviarie di competenza, con verifiche a viaggiatori e bagagli, sia in stazione che a bordo treno, con l’uso di metal detector e di apparati “Spaid”, per un accurato e più rapido controllo in banca dati dei viaggiatori. I servizi sono stati effettuati congiuntamente con personale del Reparto Prevenzione Crimine e delle Unità Cinofile.

Sono 28 le stazioni interessate dai controlli straordinari nelle province di entrambe le regioni, con particolare attenzione anche ai convogli internazionali provenienti da Svizzera e Francia.

Ad Alessandria gli agenti della Sezione Polfer hanno denunciato un sessantottenne casertano per lesioni private. L’indagine, partita dalla querela di un alessandrino, ha permesso agli operatori di individuare l’uomo che, alla guida di un’autovettura a noleggio, ha tentato di inscenare un falso danneggiamento tra l’auto da lui condotta e quella della vittima. Gli accertamenti svolti hanno permesso agli operatori di collegare la vicenda al fenomeno della cosiddetta ‘truffa dello specchietto’ finalizzata alla richiesta di risarcimento immediata, con la quale ignari automobilisti diventano vittime, loro malgrado, di persone senza scrupoli pronte ad approfittarsi della buona fede altrui.

19/04/2021 

Sanità

Asl To4: rallenta il ritmo del ciclo vaccinale. Mancano le dosi. E le somministrazioni si riducono del 10%

I vaccini anti Covid scarseggiano e scende il numero delle somministrazioni anche all’Asl T04 di Chivasso-Ciriè […]

leggi tutto...

19/04/2021 

Cronaca

Piemonte: sospeso fino al 31 luglio il pagamento del bollo auto per il secondo trimestre del 2021

I piemontesi che hanno il bollo auto in scadenza nei mesi di aprile, maggio e giugno […]

leggi tutto...

19/04/2021 

Sport

Grande rimonta in Portogallo: il chivassese Francesco Pecco Bagnaia è secondo al MotoGp

Il pilota chivassese Francesco Pecco Bagnaia ha stupito ancora una volta l’agguerrito mondo del MotoGp. Domenica […]

leggi tutto...

19/04/2021 

Cronaca

Variante ex statale 460, il Comitato degli industriali chiede concretezza: “L’opera adesso si faccia”

L’assessore ai Trasporti della Regione Piemonte ha confermato che saranno stanziati i fondi per la progettazione […]

leggi tutto...

18/04/2021 

Cronaca

Spritz disobbediente al bar “La Torteria” di Chivasso. Il sindaco Castello chiede al Prefetto misure urgenti

Il bar pasticceria “La Torteria” di Chivasso è diventato il punto di riferimento per i negazionisti […]

leggi tutto...

18/04/2021 

Cronaca

Giorno di lutto cittadino per commemorare le quattro vittime della strage di Rivarolo Canavese

Oggi, domenica 18 aprile è stato per Rivarolo Canavese il giorno del lutto e del dolore. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy