23/06/2021

Cronaca

Nucleare: in Piemonte nessun sito idoneo. La Regione invia alla Sogin le osservazioni dei tecnici

CONDIVIDI

I siti individuati in Piemonte come possibile sede del deposito nazionale di scorie nucleari non sono idonei. Questa è la conclusione dell’istruttoria tecnica di osservazioni e proposte da trasmettere a Sogin: 130 pagine approvate dalla Giunta regionale del Piemonte, frutto del lavoro di approfondimento condotto da funzionari dei settori presi in considerazione per l’elaborazione della Carta nazionale delle aree potenzialmente idonee (Cnapi) e da tecnici dell’Arpa.

Il documento ha duplice finalità: da una parte verificare la corretta applicazione dei criteri usati da Sogin per l’esclusione delle aree potenzialmente idonee a ospitare il deposito, dall’altra fornire elementi di approfondimento per la redazione della Carta nazionale delle aree idonee. Le osservazioni vertono su sismicità, geologia, idrogeologia, acque sotterranee, trasporti, risorse agricole, aree naturali protette, aree dismesse, urbanistica e tutela del paesaggio. L’uso delle banche dati più aggiornate e il riferimento ai documenti di pianificazione più recenti hanno messo in luce alcuni aspetti che non sono stati presi in considerazione nell’elaborazione della Cnapi e dei quali la Regione chiede di tenere conto.

“Abbiamo ascoltato i territori – sottolinea l’assessore all’Ambiente Matteo Marnati – e abbiamo prodotto integrazioni che, possiamo dire, escludono i siti che sono stati individuati. I dati e le informazioni forniti nel documento dovranno dunque servire a Sogin per garantire che le aree che saranno individuate tengano conto di tutti gli approfondimenti richiesti”.

30/07/2021 

Sanità

Pandemia: mascherine dal Piemonte a Cuba contro il Covid. L’isola caraibica è tra le più colpite dal virus

Il Consiglio regionale del Piemonte ha approvato all’unanimità un ordine del giorno, primo firmatario Marco Grimaldi […]

leggi tutto...

30/07/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi sono 287 nuovi casi positivi ma nessun decesso. 4 i ricoveri in Rianimazione

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 287 nuovi […]

leggi tutto...

30/07/2021 

Economia

Piemonte: crescono gli assunti a tempo indeterminato. Nuove risorse per l’apprendistato

Il primo semestre 2021 ha registrato una netta ripresa (+21,5% rispetto allo stesso periodo del 2020) […]

leggi tutto...

30/07/2021 

Cronaca

Piemonte: bando della Regione per tutelare le scuole di montagna. Stanziati oltre 500 mila euro

Continua l’attenzione della Regione per la tutela e la continuità delle scuole di montagna esistenti in Piemonte. […]

leggi tutto...

30/07/2021 

Cronaca

Borgofranco d’Ivrea: operaio cade nel canale e muore. Cinque indagati per omicidio colposo

Sono cinque le persone iscritte dalla procura di Ivrea nel registro degli indagati per la morte […]

leggi tutto...

30/07/2021 

Cronaca

Rivarolo: il luogotenente Mammino va in pensione. Per 28 anni è stato il punto di riferimento per la città

Dopo 41 anni, trascorsi al servizio dell’Arma e dello Stato, 28 dei quali trascorsi in qualità […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy