11/04/2021

Cronaca

Notte di sangue a Rivarolo: uccide la moglie, il figlio disabile e i padroni di casa. Poi tenta il suicidio

CONDIVIDI

 

Notte di sangue a Rivarolo: un pensionato di 83 anni ha ucciso il figlio disabile, la moglie, una coppia di vicini di casa e poi ha tentato di togliersi la vita. È successo poco dopo le tre del mattino di oggi, domenica 11 aprile in uno stabile in corso Italia a Rivarolo Canavese. A sparare con una pistola semiautomatica calibro 21 è stato Renzo Tarabella. Sotto i colpi di pistola sono caduti la moglie Maria Grazia Valovatto, 79 anni e il figlio disabile Wilson di 51 anni, i vicini di casa, proprietari dell’alloggio dove la famiglia abitava: Osvaldo Dighera di 74 anni e la moglie Liliana Heidempergher di 70. Questi ultimi sono molto conosciuti a Rivarolo: Liliana Heidempergher ha insegnato per molti anni nelle scuole cittadine.

È molto probabile che siano scesi al piano inferiore per vedere cosa stesse succedendo e siano caduti colpiti dai proiettili esplosi da Renzo Tarabella. Compiuta la strage l’anziano è rimasto nell’appartamento fino a quando i carabinieri insieme ai vigili del fuoco hanno fatto irruzione nell’alloggio. È in quel momento che l’anziano ha di nuovo impugnato la pistola, regolarmente denunciata, e si è sparato.

L’omicida è stato trasportato in gravi condizioni all’ospedale. Sul luogo del delitto sono intervenuti anche i carabinieri del Nucleo investigativo del Comando provinciale di Torino che insieme al medico legale hanno effettuato i rilievi nell’appartamento per ricostruire l’esatta dinamica della strage e hanno raccolto le testimonianze dei vicini di casa.

Il pluriomicida è piantonato nella stanza d’ospedale nel quale è stato ricoverato. Rivarolo Canavese si è svegliata in preda a un incubo che ha sconvolto l’intera città.

05/12/2021 

Cronaca

Rivarolo: carabinieri in congedo e in servizio festeggiano la “Virgo Fidelis” patrona dell’Arma

Le limitazioni imposte dalla normativa anti Covid hanno in parte penalizzato la tradizionale celebrazione della “Virgo […]

leggi tutto...

05/12/2021 

Cronaca

Covid in Piemonte: oggi 906 nuovi contagi e nessun decesso. Oltre il 60% gli asintomatici

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, domenica 5 dicembre, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

05/12/2021 

Cronaca

Ceresole: contributo del Comune per i soggiorni gratuiti ai ragazzi in difficoltà economiche

Nell’ultimo Consiglio che si è svolto nel palazzo municipale di Ceresole Reale, l’Amministrazione comunale ha approvato, […]

leggi tutto...

05/12/2021 

Sanità

Covid, il Piemonte resta in zona bianca. I contagi crescono, ma la situazione non è allarmante

Il Piemonte si conferma in zona bianca. Nella settimana che va dal 22 al 28 novembre, […]

leggi tutto...

04/12/2021 

Cronaca

Chivasso: i cinghiali sono troppi e devastano le colture. Gli agricoltori sfilano con i trattori

Troppi cinghiali nelle campagne del Chivassese e gli agricoltori salgono sui trattori e danno vita a […]

leggi tutto...

04/12/2021 

Cronaca

Biella: si presenta per la vaccinazione con un finto braccio in silicone per il Green Pass. Denunciato

La realtà spesso supera fantasia e qualche volta sfiora anche il ridicolo: lo dimostra il fatto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy