29/06/2024

Cronaca

Meteo: Piemonte e Canavese, dopo il caldo africano è allerta gialla per l’arrivo di forti temporali

Canavese

/
CONDIVIDI

Il Piemonte ha vissuto una giornata di estremi climatici ieri, venerdì 28 giugno 2024, con il termometro che ha toccato picchi di 33-34 gradi, segnando il record di caldo per il mese corrente. Tuttavia, questa ondata di calore è stata interrotta stamattina da un fronte depressionario proveniente dalla Spagna, che ha portato un significativo calo delle temperature e le prime precipitazioni, particolarmente evidenti sull’arco alpino occidentale. Queste piogge non sono state ordinarie, poiché hanno portato con sé sabbia sahariana, un fenomeno attualmente in atto sul Mediterraneo.

Con l’avanzare del pomeriggio, l’ingresso di correnti d’aria fredda e instabile ha iniziato a erodere la struttura anticiclonica dominante, dando il via a precipitazioni che si sono estese dalle Alpi fino alle zone pedemontane, trasformandosi in temporali. Le aree più colpite da questi fenomeni atmosferici intensi saaranno il Canavese, le Valli di Lanzo, l’alto Vercellese e il Verbano, dove l’orografia alpina ha favorito l’ascesa di masse d’aria umida.

La situazione meteorologica ha assunto connotati ancora più severi nelle zone pedemontane occidentali, nelle colline e nella pianura di Torino, inclusa la città capoluogo, così come nelle aree pianeggianti delle province di Novara e Vercelli, dove si prevedono forti temporali accompagnati da grandine. Questi eventi saranno ulteriormente intensificati da raffiche di vento discendente, fulminazioni e potrebbero causare allagamenti locali e isolati smottamenti.

In risposta a queste condizioni, il Centro Funzionale di Arpa Piemonte ha emesso un’allerta gialla per oggi, sabato 29 giugno, avvertendo della possibilità di rischi idrogeologici dovuti ai temporali nelle zone di pianura e nel settore nordoccidentale. Si prevede che domenica il sistema depressionario si sposterà verso nordest, migliorando le condizioni atmosferiche sul Piemonte, a partire dal settore meridionale. Nonostante ciò, si attendono ancora forti precipitazioni sul settore settentrionale nelle ore antecedenti l’alba.

20/07/2024 

Cronaca

Caluso, un paese invaso dai rifiuti abbandonati. E i cittadini, esasperati, si rivolgono al Comune

Caluso, un paese invaso dai rifiuti abbandonati. E i cittadini, esasperati, si rivolgono al Comune La […]

leggi tutto...

20/07/2024 

Cronaca

Cascinette d’Ivrea: è allarme truffe in Canavese. Finto tecnico dell’Enel deruba una pensionata

Cascinette d’Ivrea: è allarme truffe in Canavese. Finto tecnico dell’Enel deruba una pensionata Con l’arrivo dell’estate […]

leggi tutto...

20/07/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: allerta gialla per l’arrivo di forti temporali in tutta la provincia di Torino

Previsioni meteo: allerta gialla per l’arrivo di forti temporali in tutta la provincia di Torino L’Arpa […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Cronaca

L’onorevole Daniela Ruffino (Az): “Irrazionale chiudere il Nucleo Elicotteri Carabinieri di Volpiano”

L’onorevole Daniela Ruffino (Az): “Irrazionale chiudere il Nucleo Elicotteri Carabinieri di Volpiano” La paventata chiusura del […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Economia

In Canavese cresce il numero delle imprese che fanno ricorso alla cassa integrazione

In Canavese cresce il numero delle imprese che fanno ricorso alla cassa integrazione Il 2024 si […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Eventi

Al via il “Groscavallo Mountain Festival”. Un appuntamento imperdibile con le eccellenze delle Valli

Al via il “Groscavallo Mountain Festival”. Un appuntamento imperdibile con le eccellenze delle Valli E’ tutto […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy