16/11/2022

Cronaca

Mattarella riceve il campione del mondo di MotoGp Bagnaia: “Un esempio per i giovani”

Chivasso

/
CONDIVIDI

 

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto oggi, mercoledì 16 novembre, al Quirinale Francesco Bagnaia, Campione del mondo di MotoGP con una delegazione composta da managers e tecnici della Ducati e rappresentanti della Federazione Motociclistica Italiana.

Nel corso dell’incontro sono intervenuti il Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, Giovanni Malagò, il Presidente della Federazione Motociclistica Italiana, Giovanni Copioli e il Campione del mondo, Francesco Bagnaia che era accompagnato dalla fidanzata Domizia Castagnini.

E’ un grande piacere ricevere qui con la Ducati “Pecco” Bagnaia, per ringraziarlo di questo successo e di quanto sia stato importante per il nostro Paese il suo entusiasmo“. Così ha detto il presidente della Repubblica – .Credo che Valentino Rossi sia contento che continui la sua storia di successi. Complimenti davvero a Bagnaia e a tutti. Ducati è una squadra straordinaria, è importante avere dopo 50 anni un campione italiano su una moto italiana. Complimenti e grazie per quello che rappresentate per l’immagine del nostro Paese”.“Desidero ringraziare il Presidente della Repubblica per averci voluto ricevere al Quirinale, per noi è un vero onore – ha dichiarato Francesco Pecco Bagnaia -. Quest’anno siamo riusciti ad ottenere un risultato straordinario, di cui siamo molto orgogliosi: abbiamo vinto, pilota italiano su una moto italiana, il campionato mondiale MotoGP, 50 anni dopo l’ultima vittoria nel motomondiale di Giacomo Agostini su MV Agusta. Questo risultato è il frutto di molti anni di duro lavoro, sia mio personale che di tutta la squadra. Insieme siamo riusciti a migliorare la nostra moto fino a renderla il punto di riferimento del campionato, e di questo dobbiamo andare fieri. Dopo aver tagliato il traguardo a Valencia due settimane fa ho compiuto gli ultimi metri portando con orgoglio la nostra bandiera, consapevole di aver dimostrato a tutto il mondo che il talento e l’ingegno di noi italiani non sono secondi a nessuno”.Alla cerimonia era presente il Ministro per lo Sport e i Giovani, Andrea Abodi. Al termine dell’incontro, nel Cortile d’Onore, l’Amministratore delegato della Ducati, Claudio Domenicali, ha illustrato al Presidente Mattarella le caratteristiche della moto vincitrice del mondiale.

28/11/2022 

Arte

Natale da favola al castello di Masino. Il Fai apre al pubblico il maniero dei Conti di Valperga

Anche nel 2022, in occasione del Natale, il FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano ETS invita […]

leggi tutto...

28/11/2022 

Cronaca

Strambino, Natale con poche luminarie. La sindaca Cambursano: “Aiuteremo le famiglie”

Quello di Strambino sarà un Natale sottotono: poche luminarie per le vie del paese a sottolineare […]

leggi tutto...

28/11/2022 

Eventi

Valperga-Cuorgnè: ricco calendario di eventi il prossimo week-end, per l’avvento del Natale

Questa mattina, lunedì 28 novembre, le amministrazioni comunali di Valperga e di Cuorgnè, insieme a diverse […]

leggi tutto...

28/11/2022 

Economia

Canavese: bando per i 6 milioni a fondo perduto per il turismo montano che è in crescita

Apre oggi, lunedì 28 novembre, il bando dalla Regione per assegnare i sei milioni stanziati per […]

leggi tutto...

28/11/2022 

Cronaca

“Chivasso Bene Comune”: l’Amministrazione promuove la cultura condivisa del verde pubblico

Giovedì 1° dicembre, alle ore 20,30, nell’aula consiliare del Comune di Chivasso si terrà l’incontro “Spazi […]

leggi tutto...

28/11/2022 

Economia

La Regione Piemonte investe oltre 20 milioni per la filiera del cinema, seconda in Italia

Nei giorni in cui si svolge la 40a edizione del Torino Film Festival, il presidente della […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy