23/11/2021

Cronaca

Lutto a Leinì per la scomparsa di Romeo Poliseno, storico barbiere di via Carlo Alberto

CONDIVIDI

Si è spento ieri, lunedì 22 novembre, Romeo Poliseno lo storico barbiere che per oltre cinquant’anni ha servito intere generazioni di leinicesi nella sua bottega di via Carlo Alberto. Romeo Poliseno era malato da tempo ma aveva continuato a lavorare, aiutando il nipote che ha intrapreso la strada del nonno. Romeo Poliseno era un uomo mite e buono, dalla battuta sempre pronta e dalla simpatia unica: qualità che lo hanno fatto amare da tanti e tanti leinicesi, gli stessi che in queste ore di dolore e lutto si stringono con commosso affetto, in un abbraccio ideale, con la moglie Iolanda e le figlie.

Il sindaco di Leinì Riccardo Pittalis, lo ricorda con dolce malinconia in un post pubblicato sui social: “E’ scomparso Romeo Poliseno, il barbiere di via Carlo Alberto. Era malato da un po’ di tempo, ma ha lavorato fino a pochi mesi fa, nella sua bottega storica, all’ingresso del centro, quasi a dare il benvenuto, segnale di continuità in un mondo che cambia. Romeo era un’istituzione a Leini e fa tanta tristezza doverne parlare al passato: per 50 anni non ha soltanto tagliato i capelli, rasato la barba e ascoltato le confidenze di tre o quattro generazioni di leinicesi. E non solo: tutti coloro che a Leini esercitano lo stesso mestiere, in pratica l’hanno imparato da lui.

Mi ricordo la sua insegna tradizionale, la colonnina rotante rossa, bianca e blu, quando, da bambino, mio papà mi portava a tagliarmi i capelli. Oggi Romeo ci ha lasciati, ma non riesco a parlarne con tristezza: la commozione che mi prende è più il dolce ricordo di una figura amica, rassicurante, con uno sguardo che ti passava da parte a parte tra la chioma fluente e i baffi. Ora Romeo non ci sarà più, a raccogliere l’eredità c’è il nipote Matteo, al quale auguro di saper entrare nel cuore di tutti i leinicesi come ci è riuscito suo nonno. Alla famiglia di Romeo invio invece il cordoglio e la partecipazione mio personale, della Giunta e di tutta l’Amministrazione comunale. Grazie Romeo, per 50 anni ci hai fatto barba e capelli, ma soprattutto con la tua presenza ci hai reso più belli, non solo fuori, ma anche dentro”.

06/12/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 776 nuovi contagi e cinque decessi. I letti occupati sono 500. 483 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,45 di oggi, lunedì 6 dicembre, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

06/12/2021 

Cultura

Busano: in due libri le vicende delle famiglie Marchetto, protagoniste della storia del paese

Ha avuto luogo domenica 5 dicembre alle ore 16,30 presso il Salone Polivalente di Busano, la […]

leggi tutto...

06/12/2021 

Cronaca

Nasce lo Sportello Energia Piemonte. Sosterrà i cittadini negli interventi energetici nelle abitazioni

È nato lo Sportello Energia che, aiutando a rispondere alle domande ed ai dubbi di chi […]

leggi tutto...

06/12/2021 

Cronaca

Volpiano, consegnati dal sindaco Panichelli gli attestati del “Piemonte gentile e cortese”

Sabato 4 dicembre il sindaco di Volpiano Giovanni Panichelli ha consegnato gli attestati per la Giornata […]

leggi tutto...

06/12/2021 

Cronaca

Da oggi entra in vigore il super green pass: ecco come, dove e quando usare il certificato verde

Da oggi, lunedì 6 dicembre entra in vigore il super green pass. Ma cosa cambia in […]

leggi tutto...

06/12/2021 

Cronaca

Ivrea, i sindaci dell’Alto Canavese: “Il nuovo ospedale va costruito vicino all’autostrada”

Numerosi sindaci del Canavese occidentale e della Val Chiusella, ricevuta notizia che nella prossima Conferenza dei […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy