01/10/2021

Sport

Karate: l’associazione canavesana Rem Bu Kan è pronta ad affrontare i Campionati italiani

CONDIVIDI

Domenica 26 settembre si è concluso lo stage nazionale SKI-I di tre giorni, tenutosi ad Igea Marina, al quale la Rem Bu Kan ha partecipato con una numerosa delegazione di agonisti e praticanti, guidati dal Direttore tecnico, il Maestro Giacomo Buffo. È trascorso un anno dal raduno dello scorso settembre 2020 caratterizzato dall’assenza senza competizioni, ma che ha visto la Federazione e le segreterie regionali impegnate a programmare solo allenamenti e raduni regionali all‘aperto, a causa delle note restrizioni del covid.

Seguendo i protocolli di accesso in vigore già lo scorso anno, aggiornati con la verifica del possesso dei Gree Pass, Shian Masaru Miura e la segreteria nazionale, hanno convocato per questo stage, i capi palestra e i propri atleti, con un programma che prevedeva il corso di aggiornamento istruttori, il corso arbitri e gli allenamenti suddivisi per ordine di grado.

Un momento particolarmente significativo si è registrato quando sono stati consegnati i diplomi arrivati dalla sede centrale SKIF di Tokio, destinati ad Alessandro Sacco e Andrea Marangoni, per il conseguimento della cintura nera 1° dan e per Giulia Buffo, aspirante istruttore SKI-I che ha invece conseguito il 2° dan. Un riconoscimento cartaceo ufficiale, che valorizza l’impegno e la costanza dei nostri atleti.
È stato poi confermato il calendario federale che prevede a livello nazionale i seguenti appuntamenti:
– I raduni di novembre dal 25 al 28 marzo, dal 17 al 20 e luglio dal 7 al 10;
– I campionati italiani a maggio dal 20 al 22.

Sono anche stati ufficializzati gli attesissimi campionati Europei che si terranno in Olanda dal 27 luglio 2022, già previsti per il 2019, ma rinviati per la pandemia mentre si rimane in attesa di definizione, la data dei campionati Mondiali.

La voglia di ritrovarsi per dare un forte segnale di ripesa, è stato senz’altro un obbiettivo raggiunto, sia per la federazione SKI-I che per la Rem Bu Kan, che da venerdì 1° ottobre, terminerà gli allenamenti al Parco del Castello Malgrà e riprenderà quelli al centro Polisportivo, negli stessi orari del martedì e venerdì dalle 17 alle 18 per le cinture di colore e principianti e dalle 19 alle 20,30 per le cinture marroni e nere.
Le sessioni di Castellamonte, Ozegna, e Alice invece, hanno già ripreso la scorsa settimana nelle loro sedi abituali.

28/01/2023 

Cronaca

Castellamonte: 60enne finisce nelle gelide acque del canale. Salvato dai Vigili del fuoco

Castellamonte: 60enne finisce nelle gelide acque del canale. Salvato dai Vigili del fuoco E’ stato salvato […]

leggi tutto...

28/01/2023 

Sanità

Sanità in Piemonte: a Ivrea un convegno sulla diagnostica per sostenere la medicina di prossimità

Sanità in Piemonte: a Ivrea un convegno sulla diagnostica per sostenere la medicina di prossimità La […]

leggi tutto...

28/01/2023 

Economia

Digitalizzazione dei servizi: finanziamento di oltre centomila euro dal Pnrr al Comune di Chivasso

Entro quest’anno sarà estesa a tutti i servizi comunali la piattaforma di pagamenti elettronici PagoPA grazie […]

leggi tutto...

28/01/2023 

Cronaca

Cuorgnè: prosegue l’attività lo Sportello di ascolto e consulenza per anziani e disabili a Villa Filanda

Prosegue il servizio di sportello di ascolto e supporto promosso dal progetto “Reti di prossimità” rivolto […]

leggi tutto...

27/01/2023 

Cronaca

“Vauda, tagliare i confini del parco indebolisce il controllo dei cinghiali”. L’allarme della Coldiretti

“Vauda, tagliare i confini del parco indebolisce il controllo dei cinghiali”. L’allarme della Coldiretti Un possibile […]

leggi tutto...

27/01/2023 

Cronaca

San Giusto Canavese: furto nella notte in una villetta. I ladri si danno alla fuga con la cassaforte

San Giusto Canavese: furto nella notte in una villetta. I ladri si danno alla fuga con […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy