15/10/2019

Sport

Ivrea: rissa in campo tra i giocatori. E l’arbitro sospende la partita di calcio giovanile

CONDIVIDI

Sarà il giudice sportivo a decidere le sorti della partita di calcio e dei tesserati dell’Ivrea Banchette e Borgosesia che militano nel campionato Under 17 a causa di una maxi rissa scoppiata in campo durante la partita giocata domenica 13 ottobre a Ivrea. L’incontro-scontro tra le due formazioni calcistiche che dominano la classifica a pari punti, si è svolta all’insegna di un nervosismo sfociato in una imprevista quando il match è giunto a cinque minuti dalla fine della partita con il punteggio di 1 a 1.

Forse a scatenare i tafferugli è stato qualche fallo di troppo seguito dagli spintoni. Sta di fatto che l’arbitro decide di sospendere la partita e manda i giocatori negli spogliatoi cinque minuti prima del previsto. È difficile prevedere che cosa possa decidere il giudice sportivo. In ogni caso la sua decisione sarà pubblicata nella giornata di domani, mercoledì 16 ottobre.

Esclusa l’ipotesi che l’incontro venga ripetuto il giudice, in base al referto redato dall’arbitro potrebbe omologare l’1-1 o infliggere la sconfitta a tavolino per 0-3.

Comunque vada entrambe le società calcistiche hanno fermamente condannato l’episodio perché in campo, soprattutto tra le giovanili, è necessario imparare a essere corretti senza lasciarsi prendere la mano dalla tensione e dal nervosismo.

25/01/2021 

Cronaca

Suicidi in aumento tra gli adolescenti e i giovani in Italia e in Piemonte. E l’Oms lancia l’allarme

Si feriscono alle gambe e alle braccia: atti di autolesionismo che sempre più spesso sfociano nel […]

leggi tutto...

25/01/2021 

Sanità

Emergenza Covid: oggi in Piemonte 600 nuovi contagi, 21 i decessi e 707 i pazienti guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI Alle ore 16,30 di oggi, lunedì 25 gennaio, l’Unità di Crisi della […]

leggi tutto...

25/01/2021 

Cronaca

Piemonte, migliora la qualità dell’aria. Revocato il blocco della circolazione dei diesel Euro 5

Il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, d’intesa con gli assessori competenti all’Ambiente e alla Sanità, […]

leggi tutto...

25/01/2021 

Politica

Il governo taglia fuori le regioni dalla gestione dei miliardi del React-Eu. Insorge la Lega canavesana

Il Piemonte non ci sta e reagisce alla notizia che l’Italia intende gestire i 13,5 miliardi […]

leggi tutto...

25/01/2021 

Cronaca

Volpiano: celebrazioni on line nella “Giornata della Memoria” per non dimenticare l’Olocausto

Per la Giornata della Memoria, la ricorrenza che si celebra il 27 gennaio per ricordare le […]

leggi tutto...

25/01/2021 

Cronaca

Dramma sfiorato a Oglianico: in ospedale 4 donne intossicate dal monossido di carbonio

Quattro donne sono finite in ospedale a causa di una presunta intossicazione da monossido di carbonio. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy