26/10/2022

Cronaca

Ivrea: raid notturno dei vandali che devastano la scuola media “Falcone” e rubano otto notebook

Ivrea

/
CONDIVIDI

 La scuola media “Giovanni Falcone” di Ivrea è stata protagonista di un raid compiuto dai vandali che hanno devastato, nel cuore della notte le lavagne interattive e multimediali che si trovavano all’interno delle aule e hanno rubato alcuni personal computer. È accaduto nella notte tra lunedì e martedì scorsi. La devastazione è stata scoperta dal personale scolastico quando nella mattinata di lunedì ha preso servizio prima che gli studenti entrassero nell’edificio. Il dirigente scolastico ha immediatamente chiamato i carabinieri.  

I militari della Compagnia di Ivrea hanno subito avviato le indagini. Il bilancio del raid compiuto dai teppisti non è di poco conto: sono cinque le lavagne seriamente danneggiate con un oggetto appuntito, probabilmente un cacciavite: poi, non paghi, hanno fatto irruzione nell’ufficio del dirigente scolastico e hanno distrutto il computer oltre ad asportare otto notebook e danneggiare il televisore collocato bell’aula di musica.  

I danni sono ancora da quantificare ma ammontano ad alcune migliaia di euro. È probabile che i vandali abbiano forzato una porta per poter entrare nell’edificio scolastico.  

A condannare il raid è il consigliere regionale canavesano della Lega Andrea Cane: “Ho appreso con sconcerto dell’atto vandalico commesso ai danni della scuola media Falcone di Ivrea. Ivrea e il Canavese non meritano questo clima di odio. Distruggere lavagne multimediali, computer, televisori e trafugare dotazioni scolastiche è una viltà. Ringrazio i carabinieri della compagnia di Ivrea, certo del loro massimo impegno per assicurare alla giustizia i colpevoli”. 

27/11/2022 

Cultura

“Libri per tutti” a Chivasso: la biblioteca lancia un progetto per la Comunicazione Aumentativa Alternativa

Nell’ambito del progetto “Libri per tutti”, la biblioteca civica “Movimente” di Chivasso propone un incontro di […]

leggi tutto...

27/11/2022 

Eventi

Ivrea: dibattito con l’ex ministro Paola Severino sulla nuova Pubblica Amministrazione

Importante appuntamento nel pomeriggio di ieri, sabato 26 novembre, presso i locali dell’Agenzia per lo Sviluppo […]

leggi tutto...

27/11/2022 

Cronaca

Incidente a Volpiano: donna di 34 anni muore in scontro in corso Europa. Due feriti in ospedale

Drammatico incidente stradale alle porte di Volpiano. Il bilancio dello scontro fatale tra una Citroen Ds3 […]

leggi tutto...

27/11/2022 

Cronaca

E’ morto a 78 anni Don Renato Vitali. La Comunità di Busano piange il suo amato parroco

E’ deceduto venerdì 25 novembre all’età di 78 anni, don Renato Vitali, ex parroco di Busano. […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Covid-19: “Il Piemonte vi dice grazie”. Premiati a Leinì i volontari di coordinamenti piemontesi

Il Palazzetto dello Sport di Leinì ha ospitato nella mattinata di oggi, sabato 26 novembre, “Il […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Venaria piange la scomparsa della “Miss” che amava i gatti. Il sindaco Giulivi: “Mancherà a tutti noi”

In tanti, tantissimi a Venaria Reale, hanno tributato l’estremo saluto a Lella Maldera, 92 anni, deceduta […]

leggi tutto...
Privacy PolicyCookie Policy