19/11/2021

Cronaca

Incontro in Regione tra sindaci e amministratori per il futuro della variante Lombardore-Salassa

CONDIVIDI

Nella giornata di ieri, giovedì 18 novembre, in Regione Piemonte si è svolto un incontro tra gli Assessori Andrea Tronzano, Maurizio Marrone e il consigliere Mauro Fava con una rappresentanza dei venti sindaci del Canavese (Corio, Rocca Canavese, Levone, Forno, Rivara, Busano, San Ponso, Oglianico, Salassa, San Maurizio Canavese, Front, Rivarossa, Barbania, Vauda Canavese, San Carlo Canavese, Lombardore, San Francesco al Campo, Favria, Pertusio e Valperga) interessati dalla Pedemontana del Canavese, nota come tratto Lombardore Salassa.

Gli amministratori locali hanno consegnato alla Regione e all’assessore competente Marco Gabusi (assente per impegni istituzionali già in precedenza fissati) una lettera firmata da tutti nella quale chiedono alla Regione di proseguire e accelerare l’iter di aggiornamento del progetto definitivo per dare corso a un’opera pubblica indispensabile che si sta trascinando da tempo.

“Non dare conto alle istanze portate avanti dalle pubbliche Amministrazioni che si sono battute in questi ultimi anni per migliorare una viabilità a supporto del tessuto imprenditoriale e della vita quotidiana dei cittadini di quei territori – commenta l’Assessore allo Sviluppo delle Attività Produttive Andrea Tronzano – sarebbe un errore molto grave. Una volta che si sceglie un percorso, dopo averlo lungamente discusso e aver ottenuto tutte le necessarie autorizzazioni bisogna portarlo a compimento. Un atto dovuto nei confronti di un territorio che da troppo tempo sta aspettando”.

“Non permetteremo che il canavese venga dimenticato. Come Regione abbiamo compiuto tutti i passi necessari per l’inizio dei lavori, adesso ci aspettiamo che Roma faccia la sua parte. La Pedemontana è un’opera strategica per il territorio, specialmente ora che nel canavese il settore industriale dello stampaggio sta divenendo una realtà manifatturiera in pieno rilancio, che merita con questa infrastruttura il massimo supporto logistico”, aggiunge l’assessore alla Semplificazione Maurizio Marrone.

“Siamo partiti a inizio mandato – conferma l’Assessore alle Infrastrutture Marco Gabusi – con l’idea di puntare su alcune opere strategiche, la Lombardore Salassa è stata segnalata dalla Città Metropolitana come una delle opere strategiche e delle più importanti, tant’è vero che abbiamo finanziato la progettazione e stiamo cercando i fondi per realizzarla. Non ci deve essere alcun indugio, dopo tanti anni di parole abbiamo voglia di realizzarla davvero”.

“Stiamo seguendo il percorso migliore per arrivare al risultato che ci interessa, ossia la realizzazione dell’opera, in tempi ragionevolmente brevi – spiega il consigliere regionale Mauro Fava -. Sono state ascoltate le varie parti sociali e sono state prese in carico le richieste di modifiche e di aggiornamento al progetto. Ormai l’opera non è più in discussione, si tratta solo di capire quando effettivamente potranno partire i lavori. E io mi auguro che accada presto”.

 

17/08/2022 

Sport

Bairo: il maneggio “La Rolanda Quarter Horses” ospita i Campionati italiani paralimpici

Quella di essere stata individuata come sede dei Campionati Nazionali dalla Federazione Italiana Sport Paralimpici degli […]

leggi tutto...

17/08/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: peggiora il clima sul Piemonte. In arrivo forte vento e temporali

Queste le previsioni del tempo per domani giovedì 18 agosto, elaborate dal centrometeoitaliano.it AL NORD Al […]

leggi tutto...

16/08/2022 

Sport

Chivasso: il “Trail delle Colline” entra a far parte del circuito “Sentieri diversi Challenge 2022”

Mancano poco meno di due mesi alla quarta edizione del “Trail delle Colline”, la prima competizione […]

leggi tutto...

16/08/2022 

Eventi

Castellamonte: il 20 agosto la presentazione della 61° edizione della “Mostra della Ceramica”

La sessantunesima edizione della Mostra della Ceramica di Castellamonte si inaugura sabato 20 agosto alle ore […]

leggi tutto...

16/08/2022 

Eventi

Chivasso, dal 28 agosto la grandiosa edizione della festa patronale dedicata al Beato “Angelo Carletti”

Chivasso in festa da domenica 28 agosto al prossimo 11 settembre, con gli eventi promossi dalla […]

leggi tutto...

16/08/2022 

Sanità

Corsi di formazione per Oss: sono 6mila in tutto il territorio regionale finanziati con 23 milioni

Sono 6 mila i corsi di formazione per conseguire la qualifica di operatore sociosanitario che la […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy