01/05/2016

Sport

Grave incidente al rally “Memorial Conrero”. Feriti due piloti, padre e figlio che finiscono in ospedale

Canischio

/
CONDIVIDI

Per loro il Rally automobilistico è terminato. Padre e figlio, pilota e navigatore, che hanno partecipato al “Memorial Conrero” di Ivrea sono finiti in ospedale dopo essere usciti di strada in una curva a Canischio durante lo svolgimento della competizione. Claudio e Daniele Ferron non sono stati particolarmente fortunati. L’auto sulla quale viaggiavano è finita in una scarpata che costeggia il lato destro della strada che conduce a Canischio. Non si conoscono ancora ancora le cause che hanno determinato l’incidente: forse la scarsa aderenza della strada resa viscida dalla pioggia caduta poco prima.

La gara è stata immediatamente sospesa mentre sul luogo del sinistro sono intervenuto due ambulanze del 118 che hanno trasportato i due piloti al pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè. I medici hanno riscontrato la presenta di alcune fratture e di contusioni varie. Il caso e la perizia del pilota hanno voluto che l’auto non investisse un folto gruppo di spettatori presenti a fianco della carreggiata.

La competizione è ripresa dopo il recupero dell’auto incidentata. A vincere il “Memorial Conrero”, che si è svolto tra Burolo e Ivrea è stato il pilota biellese Davide Negri, assistito da Roberto Coppa su una Lancia Delta 16V, con il tempo complessivo di 1 ora 5 minuti 42 secondi e 3 decimi. In seconda posizione sul podio i bresciani Nicholas Montini e Romani Belfiore a bordo di una Porsche 911Rs, che hanno totalizzato 1 ora 6 minuti e 25 secondi già vincitori lo scorso anno del Memorial rallystico.

Al terzo posto si sono classificati i carmagnolesi Simone Giombini e Stefano Cirillo (1h09’56”) su Lancia rally 037.

LA CLASSIFICA DEL MEMORIAL CONRERO 2016

Rally Auto Storiche: 1.Negri,D.- Coppa,R. (LANCIA DELTA 16V) in 1:05’42.3; 2.Montini,N. – Belfiore,R. (PORSCHE 911 RS) a 44.7; 3.Giombini,S. – Cirillo,S. (LANCIA RALLY 037) a 4’14.4; 4.Ferrara,I. – Bobbio,G. (PORSCHE 911 CARR. RS) a 5’00.7; 5.Mano,S. – Barbero,M. (TOYOTA CELICA ST165) a 6’07.8; 6.Laboisse,M. – Laboisse,S. (PORSCHE 911 SC) a 6’23.6; 7.Forti,E. – Borini,E. (PORSCHE 911 RS) a 7’09.1; 8.Gibello,A. – Bocchio,M. (FORD SIERRA COSWORTH) a 8’14.9; 9.Lanfranchini,S. – Galli,A. (PORSCHE 924 CARR. GTS) a 8’29.7; 10.Anziliero,V. – Berra,A. (FORD ESCORT RS) a 9’12.8

Dov'è successo?

30/10/2020 

Cronaca

Tigotà, azienda leader per l’igiene, dona migliaia di litri di sapone liquido alle Agenzie formative

Tigotà, società leader in Italia nella vendita di prodotti per la pulizia della casa, l’igiene della […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Sanità

Vaccino antinfluenzale in Canavese. L’Asl ai pazienti: “Non concentrate l’afflusso nei primi giorni”

Nell’ambito dell’Asl T04 anche quest’anno la vaccinazione antinfluenzale è effettuata dal proprio medico o pediatra di […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Cronaca

Leinì, sorpreso dopo le 18 con i clienti nel bar e la serranda abbassata. Mille euro di multa all’esercente

I clienti si trovavano all’interno del locale a sorseggiare l’aperitivo. Per non incorrere nelle salate sanzioni […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Castellamonte: odissea al “Pit Stop” per i tamponi. La testimonianza dell’ex sindaco Gabriele Francisca

Per trasformarsi da Città della Ceramica a Città del Drive In sono bastati pochi giorni. Giusto […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Sanità

Coronavirus: la burocrazia blocca le assunzioni degli infermieri. Il Nursind: “Non c’è tempo da perdere”

Non bastava la pandemia di Coronavirus: adesso ci si mette la burocrazia a rallentare in modo […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Coronavirus: 2.585 nuovi casi positivi. 27 i decessi. In aumento i pazienti in terapia intensiva

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che alle 17,30 di oggi, giovedì 29 ottobre, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy