03/03/2023

Eventi

Giornata Internazionale dei Diritti della Donna, le manifestazioni del Comune di Chivasso

Chivasso

/
CONDIVIDI

Giornata Internazionale dei Diritti della Donna, le manifestazioni del Comune di Chivasso

Quasi 40 anni di lettere ed interventi pubblici di Vincenza Castria, grande esponente del movimento operaio e contadino meridionale, saranno al centro dell’iniziativa promossa dal Comune di Chivasso in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti della Donna, mercoledì 8 marzo, alle ore 17, nel Teatrino Civico.

“Ricordare Vincenza Castria – ha spiegato il sindaco di Chivasso Claudio Castello – significa fare esercizio attivo di memoria, consegnando ai giovani la storia travagliata dell’emancipazione femminile nel periodo drammatico delle lotte contadine e dell’emigrazione prima, e delle battaglie per i diritti civili poi, a partire dagli anni della Contestazione”.
I contributi dal 1950 al 1989 della dirigente del Pci sono stati raccolti nel libro “Vincenza Castria: la rivelazione della politica” che verrà presentato da Tommaso Russo, uno degli autori dell’opera. All’iniziativa, che sarà aperta con i saluti istituzionali del sindaco Claudio Castello, prenderanno parte il figlio di Castria Francesco Candido, l’europarlamentare Mercedes Bresso, la consigliera regionale Silvana Accossato, la direttrice provinciale del patronato Inca Maria Pia Fasciana, l’assessora alle Politiche Sociali del Comune di Chivasso Tiziana Siragusa, la segretaria dello Spi-Cgil di Chivasso Laura Seidita, il presidente dell’Associazione Lucana “Giuseppe Novello” Filippo Novello e la presidente dell’Uni3 Chivasso Bruna Marino. L’evento si fregerà della musica di Pippo Romano.
Ai diritti della donna l’Assessorato Comunale alle Politiche Sociali dedica una serie di manifestazioni, da oggi fino a giugno, denominata “Non solo 8 marzo”.

“Il titolo – ha commentato l’assessora Tiziana Siragusa – ci spiega il perché dei numerosi eventi che anticipano e seguono la data simbolo della Giornata internazionale della Donna. L’idea nata con la precedente ricorrenza, quella del 25 novembre, era stata di promuovere nel corso dell’anno diverse iniziative che trattassero il tema dei diritti delle donne, coniugati in più argomenti. La violenza di genere, la parità, i diritti non si possono limitare, racchiudere e risolvere il 25 novembre e l’8 marzo. C’è bisogno di sensibilizzazione, di riflessioni, di una presa di coscienza che duri nel tempo. È con questo intento – ha concluso l’esponente della Giunta Castello – che abbiamo proposto, con l’ausilio di più soggetti, di professionisti, di politiche, di associazioni, di sindacati, di artisti temi di grande respiro ed attualità sulla tutela dei diritti, sulla salute, sulla politica, sulle lotte fatte dalle donne per le donne che, nel corso degli anni, hanno travalicato il mondo femminile e si sono riverberati su tutta la società, rendendola più civile, più positiva ed inclusiva”.

Da oggi pomeriggio fino al 7 marzo, la biblioteca Movimente di Chivasso ospiterà la Mostra fotografica sulle disparità di genere, realizzata dagli studenti dell’Istituto “Albe Steiner” di Torino. Il prossimo 9 marzo, alle ore 17, nella Sala Consiliare del Comune di Chivasso si terrà un incontro sulla Medicina di Genere e sull’utilità dei Consultori. Il I aprile, alle ore 17, nel Teatrino Civico si terrà invece la manifestazione “Donne nell’Arte e nella Politica” con riconoscimento dedicato alla progettista della stele in memoria delle Madri Costituenti professoressa Caterina D’Amico e all’architetto Donatella D’Angelo per il restauro del Teatrino Civico, con contestuale ricordo dell’emancipazione femminile a cura della Prof.ssa Marilena Pedrotti. Le altre iniziative si terranno nella biblioteca civica Movimente: il pomeriggio del 14 Aprile un dibattito a tema “Maternità e lavoro: quali tutele?”, il prossimo 12 maggio un dibattito sul tema “Parità di salario e diritti sul lavoro” ed il 9 giugno un convegno sull’importanza della prevenzione dell’endometriosi “Endo che…??” a cura di medici di base, ginecologi e pediatri del territorio.

25/05/2024 

Cronaca

San Giorgio Canavese: incidente autostrada Torino-Aosta. Tre le auto coinvolte nel sinistro

San Giorgio Canavese: incidente autostrada Torino-Aosta. Tre le auto coinvolte nel sinistro Un incidente stradale ha […]

leggi tutto...

25/05/2024 

Cronaca

Cuorgnè, nuovo look nella città “alta” grazie ai 400 mila euro stanziati dalla Green Community

Cuorgnè, nuovo look nella città “alta” grazie ai 400 mila euro stanziati dalla Green Community Cuorgnè, […]

leggi tutto...

24/05/2024 

Eventi

Strambino: domani, sabato 25, ultimo appuntamento con il “Festival delle Famiglie” del Cissac

Strambino: domani, sabato 25, ultimo appuntamento con il Festival delle Famiglie del Cissac Ultimo appuntamento con […]

leggi tutto...

24/05/2024 

Cronaca

Dramma a Ciriè: 85enne trovato cadavere nella vasca da bagno. Stroncato, forse, da un malore

Dramma a Ciriè: 85enne trovato cadavere nella vasca da bagno. Stroncato, forse, da un malore Una […]

leggi tutto...

24/05/2024 

Eventi

Chivasso celebra la Festa della Repubblica e ricorda l’uccisione dell’antifascista Giacomo Matteotti

Chivasso celebra la Festa della Repubblica e ricorda l’uccisione dell’antifascista Giacomo Matteotti Nel 78esimo anniversario del […]

leggi tutto...

24/05/2024 

Cronaca

Riapertura estiva della Sp 32 della Valle di Viù: nuove regole per visitare il Lago di Malciaussia

Riapertura estiva della Sp 32 della Valle di Viù: nuove regole per visitare il Lago di […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy