25/07/2020

Cronaca

Cup, prenotazioni telefoniche in tilt. Il Pd regionale: “La Giunta Cirio risolva il problema”

CONDIVIDI

Cup, prenotazioni telefoniche in tilt. Il Pd regionale: “Spetta alla Giunta Cirio risolvere il problema”.

“Molte sono le segnalazioni che stanno giungendo da parte di tutte le federazioni provinciali rispetto al funzionamento del Cup regionale. Purtroppo le misure di prevenzione che oggi obbligano al distanziamento dei pazienti, alla sanificazione degli ambienti, lettini, scrivanie rendono ancora più complesso la fase di riorganizzazione ma soprattutto la possibilità di snellire le liste d’attesa che già rappresentavano una criticità importante prima dell’emergenza. Se poi si aggiunge l’impossibilità di contattare il servizio telefonico di prenotazione (Cup) l’esasperazione da parte dei cittadini che già hanno subìto ritardi per le visite, esami, interventi programmati in primavera, cresce. A nulla serve scaricare da parte dell’assessore Icardi sulla Giunta Regionale passata la scelta di un Cup Regionale perché fu una delle azioni individuate da parte di tutte le Regioni per far fronte al problema comune delle liste d’attesa”.

Paolo Furia, segretario regionale del Partito Democratico del Piemonte, Maria Peano, responsabile Sanità Segreteria regionale Pd Piemonte e Nino Boeti, coordinatore forum Sanità Pd Piemonte affidanop a una nota stampa le loro riflessioni sull’inefficienza segnalata del centro unificato di prenotazione regionale. “Se un centro di prenotazione regionale è poco efficiente, è compito dell’attuale amministrazione farsene carico e risolvere i nodi critici – aggiungono -. Ci chiediamo tra l’altro perché la Regione non promuova l’uso dell’App Cup Piemonte che offre la possibilità di accedere alle prenotazioni in modo facile e veloce, una volta scaricata e con la sola ricetta a portata di mano. Un utile strumento per semplificare almeno in parte la vita dei cittadini già particolarmente provati dai disagi del lockdown e di un sistema sanitario che ancora oggi, a due mesi dall’uscita dall’emergenza, fatica a ripartire a pieno regime”.

03/10/2022 

Cronaca

Stecco e Cane (Lega): “Post Covid, aumentano gli atti anticonservativi, specialmente tra i giovani”

Desta apprensione la situazione emersa dall’indagine conoscitiva sul disagio psicologico post Covid e rischio suicidario nella […]

leggi tutto...

03/10/2022 

Sanità

Asl T04, la Cardiologia di Chivasso partecipa al tour itinerante dell’Aisc sullo scompenso cardiaco

L’Asl T04, con la Cardiologia Chivasso diretta dal dottor Claudio Moretti, partecipa al tour itinerante dell’Associazione […]

leggi tutto...

03/10/2022 

Sanità

Covid, in Piemonte contagi in rialzo. Il Governatore Cirio rassicura: “Conta il numero dei ricoveri”

Il Covid? Non è mai scomparso come qualcuno crede. Dopo aver dato vita a diverse varianti, […]

leggi tutto...

03/10/2022 

Cronaca

Transumanza, una tradizione che continua. Cortese: “Ecco il suono gioioso dei campanacci”

Cambiano i tempi, spesso in peggio, scompaiono le tradizioni ma quella della transumanza è uno di […]

leggi tutto...

03/10/2022 

Cronaca

Incendio nella notte a Nole: a fuoco un camion e materiale da costruzione all’esterno di una ditta

Un incendio si è sviluppato nella notte di ieri, domenica 2 e oggi, lunedì 3 ottobre […]

leggi tutto...

03/10/2022 

Cronaca

Valle Soana: perde la vita precipitando in un canalone. Caduta fatale per un 30enne di Milano

È stato ritrovato nella notte tra domenica 2 e lunedì 3 ottobre il corpo senza vita […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy