12/01/2022

Sport

Chivasso: Trail delle Colline, all’Aps “Hope Runnig Asd” la targa dello Csen al Merito Sportivo e sociale

CONDIVIDI

Il 2021 non poteva chiudersi in modo migliore per il Comitato Organizzatore del Trail delle Colline. Nello scorso mese di dicembre, il presidente Giovanni Mirabella, massimo dirigente della APS Hope Running Asd, ha ricevuto la “Targa al Merito Sportivo e Sociale per la diffusione capillare dello sport in Piemonte con passione e perseveranza” dallo CSEN Piemonte, ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI che sin dalla sua prima edizione si è posto al fianco della stessa APS Hope Running Asd e dell’Associazione Amici dei Vigili del Fuoco Volontari di Chivasso Onlus nell’organizzazione della gara.

A consegnare il riconoscimento a Mirabella è stato personalmente Gianluca Carcangiu, il presidente regionale dello CSEN, in occasione della tappa chivassese di “Sport Integrato on the road”, l’evento inclusivo organizzato dallo stesso Centro Sportivo Educativo Nazionale allo scopo di abbattere le barriere e consentire alle persone con e senza disabilità di svolgere attività sportiva insieme. Una nuova modalità di integrazione sociale attraverso lo
Sport, che si prefigura l’obiettivo di lavorare non solo nel mondo della disabilità, ma anche a favore dell’inclusione delle persone e dei settori coinvolti nel disagio sociale, nella povertà educativa e nel contrasto ad ogni tipo di discriminazione. Integrare come completare, andare oltre la semplice inclusione e operare affinché con lo strumento delle reti sociali territoriali sia possibile costruire un territorio privo di discriminazioni.

Temi da sempre cari alla APS Hope Running Asd che sin dalla sua nascita, avvenuta nel 2018, diffonde valori come la solidarietà, l’integrazione, l’aiuto reciproco: lo sport inteso come divertimento, ma anche e soprattutto inclusione sociale e sostenibilità ambientale. A testimoniarlo è la tradizionale presenza al Trail delle Colline degli equipaggi dei Running Angels: se anno dopo anno questa gara di trail running da Chivasso a Castagneto Po è sempre più apprezzata, il merito è anche loro e delle KByke, mezzi di trasporto che permettono alle persone con difficoltà motoria di poter prendere parte agli stessi trail. Grande la soddisfazione dello stesso Mirabella e di tutto il Comitato Organizzatore per questo ulteriore riconoscimento, da condividere con chi tutti i giorni combatte la propria personale battaglia contro la disabilità.

25/01/2022 

Il Canavese in apprensione per il campione di ciclismo Egan Bernal vittima di un incidente in Colombia

Stava provando la sua nuova e fiammante biciletta da cronometro quanto si è scontrato con un […]

leggi tutto...

25/01/2022 

Cronaca

Incidente mortale sul lavoro a Busano: la procura di Ivrea apre un fascicolo per omicidio colposo

Sull’incidente sul lavoro nel quale ha perso la vita l’operaio rivolese di 58 Vincenzo Pignone, la […]

leggi tutto...

25/01/2022 

Sanità

“Il Covid ha aumentato i disturbi psicologici”. E Daniele Valle (Pd) propone lo Psicologo di Base

La pandemia da Covid-19 ha aumentato in modo esponenziale i disturbi di natura psicologica, con conseguente […]

leggi tutto...

24/01/2022 

Economia

Settimo: salvi i dipendenti Olisistem. Licenziamenti revocati e prorogati i contratti in affitto

Una buona notizia per i lavoratori della Numero Blu Torino, ex Olisistem, di Settimo Torinese. L’incontro […]

leggi tutto...

24/01/2022 

Covid in Piemonte: il virus rallenta la corsa. oggi 7.526 nuovi contagi. Sono 19 i pazienti deceduti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, di oggi, lunedì 24 gennaio, l’Unità […]

leggi tutto...

24/01/2022 

Cronaca

La Cassazione condanna in via definitiva Caterina Abbattista, la donna che truffò Gloria Rosboch

I giudici delle Suprema Corte hanno definitivamente ritenuto colpevole Caterina Abbattista, madre del giovane assassino dell’ex […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy