12/04/2021

Cronaca

Chivasso: ancora verbali alla titolare della “Torteria” per clienti all’interno del bar e chiusure saltate

CONDIVIDI

È da quando è iniziata la seconda ondata della pandemia di Coronavirus che non ha volutamente rispettato i provvedimenti di chiusura e restrizioni. Rosanna Spatari, titolare della “Torteria” di via Orti a Chivasso, ha collezionato (e con lei molti clienti) numerose sanzioni e provvedimenti di sospensione e temporanea dell’attività che finora Rosanna Spatari ha puntualmente ignorato. E con lei la numerosa clientela che era presente all’interno e all’esterno del locale. Molti degli avventori erano privi di mascherina.

Sul posto sono intervenute, prima nel tardo pomeriggio di venerdì 9 aprile e poi dopo le 18 di sabato 10 aprile, numerose pattuglie dei carabinieri e della polizia locale. Il locale era salito ancora una volta alla ribalta della cronaca per un video, diffuso in diretta su Facebook nel quale si documentava un grosso assembramento davanti al locale.

“Vergogna, io non chiudo” ha gridato la titolare che più volte è uscita dal locale inveendo contro la folla che si teneva a rispettosa distanza e contro le forze dell’ordine che hanno notificato, nella serata di sabato 10 aprile, insieme a diversi avventori, l’ennesima notifica. La titolare dell’esercizio commerciale è stata più volte sanzionata e per questa ragione è stata richiesta alla Prefettura di Torino la sospensione della licenza commerciale.

Sabato scorso Rosanna Spatari se l’è presa con il “Governo che ha ridotto questo Paese a un colabrodo. Io ho bisogno di lavorare e per questo non chiudo. La pandemia non esiste. Questa è una dittatura” e ha invitato la folla a togliersi la mascherina. La titolare del locale e i clienti hanno finora ricevuta qualcosa come 150 verbali. Rosanna Spatari sarebbe anche stata denunciata alla procura per inottemperanza alla sospensione dell’attività dopo i primi interventi delle forze dell’ordine. Per questo è stata richiesta alla prefettura di Torino la sospensione della licenza. Per intanto la donna, continua nel suo lavoro.

19/10/2021 

Cultura

Salone del Libro di Torino, a Chivasso assegnato il premio nazionale “Nati per leggere”

Il progetto della biblioteca civica Movimente di Chivasso, denominato “Una rete di biblioteche in un mare […]

leggi tutto...

19/10/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 245 i nuovi contagi. Quattro i decessi. Effettuati oltre 60mila tamponi

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, martedì 19 ottobre, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

19/10/2021 

Cronaca

Pont Canavese, chiude la casa di riposo. A fine anno 15 dipendenti rimarranno senza lavoro

Dal prossimo 1° gennaio 2022 la casa di riposo di Pont Canavese chiuderà definitivamente i battenti […]

leggi tutto...

19/10/2021 

Sanità

Asl T04: la qualità della Radioterapia e della Fisica Sanitaria è riconosciuta a livello nazionale

La Fisica Sanitaria e la Radioterapia dell’Asl T04, dirette rispettivamente dal dottor Massimo Pasquino e dalla […]

leggi tutto...

19/10/2021 

Cronaca

Borgofranco d’Ivrea e Vistrorio in lutto per la morte a 65 anni dell’ex assessore Giuliano Musto

Borgofranco d’Ivrea e Vistrorio: due comunità in lutto per l’improvvisa scomparsa di Giuliano Musto, 65 anni, […]

leggi tutto...

19/10/2021 

Cronaca

Previsioni meteo: peggiora il clima. In arrivo piogge e acquazzoni anche in Piemonte e in Canavese

Queste le previsioni del tempo elaborate dal centrometeoitaliano.it Il culmine del periodo anticiclonico si verificherà tra […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy