11/11/2021

Cronaca

Chivasso: l’addio della città a Dante Appino, donatore Avis e segretario del bocciodromo “La Tola”

CONDIVIDI

Chivasso è in lutto per la scomparsa di Dante Giovanni Appino, figura storica del volontariato cittadino. I funerali sono stati celebrati a Favria nella chiesa parrocchiale. Dopo la funzione religiosa il feretro è stato tumulato al cimitero di Chivasso. Nato nel 1934, per tanti Dante Appino, ex casellante dell’autostrada Torino-Milano, è stato donatore di sangue per l’Avis, per 20 anni volontario nella Croce Rossa e consigliere del Gruppo Alpini ed ex segretario del bocciodromo “la Tola”. Di seguito pubblichiamo un commosso ricordo di Giorgio Cortese, ex sindaco di Favria: “Nella vita incontriamo nel nostro quotidiano cammino delle persone speciale che non è detto che siano persone facente parte della tua Comunità. Dante Giovanni Appino nato a Chivasso il 6 agosto 1943 faceva parte di questa bellissima categoria.

Dante Giovanni ha lavorato prima di andare in quiescenza con la meritata pensione ha lavorato all’autostrada To-Mi, dove ha svolto la mansione di Capocasello prima a Settimo e gli ultimi anni a Rondissone. Una persona molto attiva nella Comunità Chivassese dove è stato nella Comunità chivassese, fondatore e presidente per moltissimi anni della Corale Città di Chivasso, consigliere del gruppo alpini di Chivasso, con i quali ha collaborato fattivamente nella ristrutturazione del tetto della chiesa di Santa Maria Assunta, Il duomo. Ex segretario e assiduo frequentatore de ‘La Tola’, nota bocciofila chivassese.

Poi di attività nel mondo del volontariato ne ha fatte tante a sarebbe un lungo elenco. Ricordo benissimo questo gentile e sereno signore presentatomi da suo figlio Fulvio Appino, donatore di sangue del gruppo di Favria, dove era venuto ad abitare dopo il matrimonio per una iniziativa di volontariato, uno delle numerosissime, come ho già detto prima. Di lui conservo nel mio animo il suo sereno sorriso, la sua gentilezza, il suo animo bonario e gentile, una brava persona una persona speciale che lascia all’età di 78 anni la moglie Rosalba, il figlio Fulvio con Barbara, gli adorati nipoti Martina e Matteo; i consuoceri Aldo e Mariangela, cognate, cognati, nipoti e parenti tutti”.

09/08/2022 

Cronaca

È deceduta al Cto di Torino la 15enne di Strambinello vittima di un incidente sulla Pedemontana

Alla fine, il suo fisico non ha retto agli effetti dei traumi riportati e il suo […]

leggi tutto...

09/08/2022 

Cronaca

Ferrovie, Avetta (Pd): “Esistono alternative all’ampliamento del tunnel di Ivrea”

“Quando si fa squadra e si lavora insieme per l’interesse del territorio, a prescindere dalle appartenenze […]

leggi tutto...

09/08/2022 

Cultura

Torna il concorso internazionale “Fotografare il Parco”. Tra gli altri c’è anche il “Gran Paradiso”

Ritorna il concorso internazionale “Fotografare il Parco”, evento organizzato dai Parchi Nazionali italiani Stelvio, Gran Paradiso, […]

leggi tutto...

09/08/2022 

Cronaca

Chivasso: arriva la fibra ottica super veloce della Tim. Circa 2,6 milioni l’investimento stimato

Tim, attraverso FiberCop, la società infrastrutturale del Gruppo, realizzerà a Chivasso un innovativo piano di cablaggio […]

leggi tutto...

09/08/2022 

Cronaca

Ceresole: per i cento anni del “Gran Paradiso”, grandioso spettacolo di luci sull’acqua

Venerdì 12 agosto 2022, alle ore 21.30, si terrà a Ceresole Reale, in località Pian della […]

leggi tutto...

09/08/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: instabilità nella giornata di domani mercoledì 10. Piogge in serata

Ecco le previsioni del tempo per mercoledì 10 agosto, elaborate dal centrometeoitaliano.it AL NORD Al mattino […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy