04/08/2021

Cronaca

Chivasso: i ragazzi giocarono a calcio in oratorio in zona rossa. Il parroco non pagherà la multa

CONDIVIDI

Avrebbe dovuto pagare una sanzione di 533 euro per aver permesso ai ragazzi che frequentano la parrocchia di Santa Maria Assunta a Chivasso di disputare una partita di calcetto abusiva nel campetto che si trova all’interno della struttura parrocchiale. Ad essere stato sanzionato era stato, nel dicembre del 2020 era stato il parroco don Davide Smiderle perché in quel periodo il Piemonte era stato dichiarato zona rossa e le attività sportive erano state interdette.

Il sacerdote non accettò la sanzione fece ricorso al prefetto di Torino tramite uno studio legale. Da allora la prefettura subalpina ha non inviato nessuna risposta. La normativa vigente prevede che, trascorsi 210 giorni, il ricorso si può considerare accolto con la formula del silenzio assenso. I legali del parroco nel ricorso avevano fatto esplicito riferimento ai Patti Lateranensi che disciplinano i rapporti tra Stato e Chiesa, sostenendo la tesi che anche in zona rossa fosse possibile organizzare attività pastorali e che la partita di calcetto rientrava tra queste.

In assenza di risposta da parte della prefettura, quindi, don Davide Smiderle non pagherà la sanzione comminata.

03/10/2022 

Cronaca

Stecco e Cane (Lega): “Post Covid, aumentano gli atti anticonservativi, specialmente tra i giovani”

Desta apprensione la situazione emersa dall’indagine conoscitiva sul disagio psicologico post Covid e rischio suicidario nella […]

leggi tutto...

03/10/2022 

Sanità

Asl T04, la Cardiologia di Chivasso partecipa al tour itinerante dell’Aisc sullo scompenso cardiaco

L’Asl T04, con la Cardiologia Chivasso diretta dal dottor Claudio Moretti, partecipa al tour itinerante dell’Associazione […]

leggi tutto...

03/10/2022 

Sanità

Covid, in Piemonte contagi in rialzo. Il Governatore Cirio rassicura: “Conta il numero dei ricoveri”

Il Covid? Non è mai scomparso come qualcuno crede. Dopo aver dato vita a diverse varianti, […]

leggi tutto...

03/10/2022 

Cronaca

Transumanza, una tradizione che continua. Cortese: “Ecco il suono gioioso dei campanacci”

Cambiano i tempi, spesso in peggio, scompaiono le tradizioni ma quella della transumanza è uno di […]

leggi tutto...

03/10/2022 

Cronaca

Incendio nella notte a Nole: a fuoco un camion e materiale da costruzione all’esterno di una ditta

Un incendio si è sviluppato nella notte di ieri, domenica 2 e oggi, lunedì 3 ottobre […]

leggi tutto...

03/10/2022 

Cronaca

Valle Soana: perde la vita precipitando in un canalone. Caduta fatale per un 30enne di Milano

È stato ritrovato nella notte tra domenica 2 e lunedì 3 ottobre il corpo senza vita […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy