02/09/2021

Cronaca

Chivasso è pronta ad ospitare i rifugiati afgani. Il sindaco Castello: “Vogliamo fare il nostro dovere”

CONDIVIDI

Il Comune di Chivasso annuncia di aver messo a disposizione di eventuali ospiti la propria rete di accoglienza che, allo stato attuale delle cose, presenta alcuni posti vacanti e che potrebbero essere destinati ai cittadini afgani che hanno collaborato con le Forze Armate, con l’Ambasciata Italiana e con l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo in Afghanistan. L’accoglienza è estesa anche famigliari di primo grado. E ancora: l’Amministrazione comunale ha espresso anche la disponibilità concreta di ampliare la capacità ricettiva delle strutture per fronteggiare un’eventuale ondata migratoria di rifugiati.

“Stiamo attendendo le indicazioni operative per la sottoscrizione di accordi di collaborazione con la Prefettura che dovrebbero prevedere, in una prima fase, la gestione dell’accoglienza secondo la disciplina del sistema Cas, i Centri di Accoglienza Straordinaria – ha dichiarato il sindaco di Chivasso Claudio Castello -. Credo sia doveroso esprimere la nostra solidarietà al popolo afgano in questa tragedia senza fine e colgo l’occasione per ricordare che il nostro Comune ha da sempre dimostrato una particolare sensibilità nell’affrontare il dramma dei migranti e di quanti fuggono dalla violenza, dalla fame e dalla persecuzione. Un gesto di umanità ma anche di vicinanza con chi è nato dalla parte ‘sbagliata’ del mondo”.

Il primo cittadino ha altresì precisato che, in città, sono presenti quattro Cas, con una disponibilità complessiva di 48 posti situati in frazione Torassi, riservato a madri e figli minori, via Momo, riservato agli uomini, via Gerbido, riservato a uomini e corso Galileo Ferraris, nella Villa confiscata alla mafia, riservato agli uomini.

03/12/2021 

Cronaca

In arrivo oltre 23 milioni di euro per la sicurezza di ponti e viadotti. Interventi anche in Canavese

Ammontano a 23 milioni e 358mila euro le risorse che il Ministero delle infrastrutture e della […]

leggi tutto...

03/12/2021 

Cronaca

Strage di Rivarolo: Renzo Tarabella, 83 anni, è accusato di omicidio volontario premeditato

Dopo oltre otto mesi la procura di Ivrea ha chiuso le indagini sull’efferata strage di Rivarolo […]

leggi tutto...

03/12/2021 

Cronaca

Cuorgnè: la scuola canavesana è in lutto per la scomparsa del professor Giovanni Gennaro

Il mondo scolastico cuorgnatese e canavesano e in lutto per la scomparsa a 74 anni del […]

leggi tutto...

03/12/2021 

Economia

Chivasso: Polo logistico, il Consiglio Comunale approva il piano delle opere di urbanizzazione

Nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale convocato dal presidente Gianni Pipino, undici consiglieri su 12 presenti hanno […]

leggi tutto...

03/12/2021 

Sanità

Canavese: qualità dei servizi sanitari. Assegnati i “Bollini rosa” agli ospedali di Chivasso, Ciriè e Ivrea

Nella mattinata di giovedì 2 dicembre, a Roma, si è svolta la cerimonia di premiazione della […]

leggi tutto...

02/12/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: boom di contagi. Superata la soglia dei 1.200 nuovi casi. Due i decessi. 606 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, giovedì 2 dicembre, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy