07/05/2021

Cronaca

Chivasso: domani 8 maggio, “aperitivo sociale” davanti alla “Torteria” chiusa e sequestrata

CONDIVIDI

L’autorità giudiziaria le ha sequestrato in via preventiva il bar “La Torteria” di Chivasso del quale è titolare a causa della ripetuta mancata osservanza delle disposizioni varate per contenere il contagio anti Covid, ma Rosanna Spatari, ormai divenuta simbolo della “disobbedienza civile” non dà per vinta, anzi. Tanto che sui social è stato diffuso l’invito a partecipare alla manifestazione denominata “Appuntamento alla ‘Torteria’ di Chivasso #iostoconRosanna”, promosso dal gruppo social “Scoprifuoco Torino” e che avrà luogo domani, sabato 8 maggio, davanti al bar sigillato. Un sit-in di protesta, organizzato per sostenere le ragioni dell’esercente. Il sequestro del locale aveva avuto luogo nella mattinata di ieri, giovedì 6 maggio ad opera dei carabinieri della Compagnia di Chivasso su disposizione della magistratura.

“Io sarò davanti alla Torteria’ da mezzogiorno in poi, anche se chiusa faremo l’aperitivo sociale. Ognuno porterà il suo o compriamo al supermercato. Saremo in moltissimi! Un abbraccio” ha scritto sui social la “pasionaria” di quelli che definisce la difesa dei diritti civili. Un invito, ricolto ai “disobbedienti” e “NoMask” che promette di replicare gli assembrati delle settimane scorse dove centinaia di manifestanti effettuavano consumazioni all’interno e all’esterno del locale, senza indossare mascherine e senza rispettare il distanziamento sociale.

Spiegano gli organizzatori del sit-in in un post pubblicato sul loro sito: “Quello che è successo è molto grave per due motivi: il primo è l’evidente abuso di potere che c’è stato verso la signora Rosanna alla quale va tutta la nostra solidarietà. In secondo luogo, perché tutto quel teatrino con decine e decine di agenti, volanti, blindati e transenne, è stato architettato apposta per lanciare il messaggio ‘potete anche esercitare i vostri diritti che tanto il modo per tarparvi le ali lo troviamo ugualmente’ ed evitare quindi qualsiasi forma di imitazione e di effetto a catena. Ecco perché è importante essere numerosi sabato e dare un segnale forte che non intendiamo più piegare la testa”.

14/06/2021 

Sport

Volpiano, inaugurati i nuovi campi da calcio in erba sintetica. Il sindaco: “Investiamo nello Sport”

Il nuovo campo in erba sintetica “Bertolotti”, a Volpiano, è stato inaugurato domenica 13 giugno prima […]

leggi tutto...

14/06/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 87 nuovi casi positivi e nessun decesso. Sono 148 i pazienti guariti rispetto a ieri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 18,00 di oggi, lunedì 14 giugno, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

14/06/2021 

Cronaca

Incidente mortale sulla “Pedemontana” a Samone. Esce di strada con il furgone e muore

Drammatico incidente stradale nel pomeriggio di oggi, lunedì 14 giugno, intorno alle 15,00 sulla strada statale […]

leggi tutto...

14/06/2021 

Cronaca

L’Inner Wheel Cuorgnè e Canavese dona “L’albero dell’amicizia” al Comune di Rivarolo Canavese

In occasione di una importante valenza istituzionale quale il 25° anniversario del Consiglio Nazionale, l’Inner Wheel […]

leggi tutto...

14/06/2021 

Economia

Italvolt a Scarmagno. In gioco ci sono 4mila posti di lavoro. Confindustria si appella al Governo

Nelle ultime settimane il Governo italiano sta spingendo sull’acceleratore del comparto batterie, oggi ormai considerato indispensabile […]

leggi tutto...

14/06/2021 

Cronaca

San Benigno: incidente stradale nella notte. Auto finisce fuori strada. Tre ragazzi feriti in ospedale

Tre feriti e un’auto semidistrutta: è il drammatico bilancio di un incidente stradale che ha avuto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy