17/06/2022

Sport

Ceresole Reale: è già sold-out il Biking-Gal”, il raduno cicloturistico del Parco del Gran Paradiso

CONDIVIDI

È già sold-out il “Biking Gal – Gran Paradiso” il raduno cicloturistico che avrà luogo domenica 19 giugno e che prevede una ciclopedalata non competitiva in libera circolazione controllata su strada asfaltata regolamentata secondo le norme di circolazione stradale vigenti sulle singole tratte percorse. Per i primi cento iscritti in omaggio una maglietta dell’evento. Inoltre, sempre ai primi cento iscritti il Parco Nazionale Gran Paradiso offrirà un coupon che darà diritto a due ingressi omaggio al centro visitatori “Homo et Ibex” di Ceresole e al termine della visita si potrà ritirare un piccolo omaggio di prodotti a Marchio Qualità Parco Nazionale del Gran Paradiso.

Sarà messo a disposizione dei partecipanti un parcheggio riservato nel campo sportivo davanti al lago, dove saranno presenti anche i servizi igienici. Tutti i partecipanti sono tenuti al rispetto dell’ambiente e non sono ammessi comportamenti non compatibili con la salvaguardia ambientale. È obbligatorio per tutti i partecipanti rispettare il Codice della Strada.

Questi i dati tecnici:

Partenza attraversando l’abitato di Ceresole Reale (1620m), sparso sulla sponda settentrionale dell’omonimo bacino artificiale; in leggera discesa si costeggia il bacino fino a Villa (1583m), località posta all’estremità del lago, dove si riprende a salire dolcemente nell’amena e verde valle fino a Chiapili di sotto (1.667m), piccolo borgo rurale presso il quale si entra nel parco nazionale del Gran Paradiso.

La salita diventa improvvisamente dura e con due tornanti si sale a Chiapili di sopra (1.754m); subito dopo la strada cambia aspetto: il fondo della carreggiata diventa pessimo e pieno di buche e la pendenza molto ripida, e si comincia ad attaccare con numerosi tornanti una parete rocciosa abbandonando il fondovalle.
Dopo alcuni chilometri di ascesa si superano le poche rustiche case raggruppate intorno alla chiesetta della Madonna della Neve e si raggiunge la diga che dà vita al lago Serrù (2.275m), di proprietà dell’azienda elettrica municipale di Torino, che ha rappresentato il punto di arrivo della 13ª tappa Pinerolo – Ceresole Reale di 196 chilometri del Giro d’Italia 2019, disputata venerdì 24 maggio 2019. Nei pressi della diga verrà predisposto un ristoro dove potersi rifocillare e prepararsi alla fase finale dell’ascesa.

Si riparte su un percorso più pedalabile che si snoda tra i verdi prati dell’Alpe Agnel (2329 metri); una breve e ripida discesa conduce ad un secondo laghetto artificiale., il lago Agnel (2295m), sulla cui diga transita la strada. Si riprende a salire con più decisione per affrontare una serie di tornanti che consente di superare la parete che sovrasta il lago Agnel; dopo una curva panoramica si raggiunge finalmente il Colle del Nivolet, ampia sella cosparsa di macigni rocciosi aperta tra la punta Basey (3.338m) ad ovest e le caratteristiche rocce del Nivolet (2.760m) ad est.

Dopo una breve sosta per ammirare il panorama e scattare foto, si procederà ad indossare vestiti caldi e prepararsi alla discesa che avverrà a strada riaperta al traffico e che richiederà molta attenzione a mezzi a motore e ciclisti che transiteranno nella loro rispettiva corsia di marcia. Si percorrerà infine il percorso a ritroso per raggiungere il ritrovo di partenza/arrivo.

Alla manifestazione sportiva parteciperà anche Paola Gianotti la grande ciclista canavesana detentrice di 4 Guinness World Record. L’evento sportivo è promosso dal Gal Valli del Canavese, dall’Interreg Alcotra Explorlab, dal Comune di Ceresole Reale, dal Parco del Gran Paradiso e dalla Città Metropolitana di Torino.

 

27/06/2022 

Cronaca

San Francesco al Campo: 33enne ferisce la moglie alla testa con un martello poi tenta il suicidio

Ha impugnato un martello da muratore e ha colpito di striscio alla testa la moglie davanti […]

leggi tutto...

27/06/2022 

Politica

Chivasso: lunga notte di festa per la vittoria di Castello. Gariglio: “Il Pd è il primo partito”

Hanno festeggiato fino a tarda notte di domenica 26 maggio in piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa […]

leggi tutto...

27/06/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: un’altra ondata di caldo rovente investe l’Italia. Sereno fino al week end

Queste sono le previsioni del tempo per martedì 28 giugno elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD Tempo […]

leggi tutto...

27/06/2022 

Politica

Chivasso al ballottaggio sceglie la continuità. Castello riconfermato sindaco. La videointervista

Nonostante il leggero svantaggio del primo turno, il ballottaggio ha premiato Claudio Castello. Con 4.709 preferenze, […]

leggi tutto...

27/06/2022 

Politica

Chivasso: il ballottaggio riconferma Claudio Castello sindaco della città dei “nocciolini”

Si è concluso nell’arco di poco più di due ore un ballottaggio dall’esito non scontato ma […]

leggi tutto...

26/06/2022 

Cronaca

Chivasso, termina l’anno scolastico e si concludono le iniziative sul gioco azzardo e la legalità

Terminato l’anno scolastico, si sono concluse anche varie attività promosse dal Comune di Chivasso per gli […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy