17/07/2021

Cronaca

Ceresole: nessun giallo sulla morte del medico Roberto Colombo. L’uomo è deceduto per una caduta

CONDIVIDI

L’autopsia ha dissipato ogni dubbio sulla morte del medico cuorgnatese di 66 anni Roberto Colombo, trovato senza vita, lo scorso sabato nel cortile della sua abitazione in Borgata Borgiallo a Ceresole Reale. Il medico legale, incaricato dalla procura di Ivrea di eseguire l’esame autoptico sulla salma, ha stabilito che la causa del decesso è da addebitarsi alla perforazione di un polmone dopo una caduta accidentale provocata con ogni probabilità di un improvviso malore.

I graffi alle mani alla testa, che avevano sollevato dubbi ad un primo esame del corpo, sarebbero stati provocati dalla rovinosa caduta dalle scale che conducono nel giardino della casa. Nessun mistero dunque. Roberto Colombo era un medico in pensione molto conosciuto a stimato a Cuorgnè, dove aveva esercitato a lungo la professione di medico nel locale ospedale. La sua scomparsa ha destato commozione e sconcerto in tutta la comunità cittadina.

A sollevare i dubbi, sollevati dal medico legale, che hanno convinto la procura a disporre l’autopsia erano stati i graffi rinvenuti sul corpo, il fatto che accanto al cadavere era stata ritrovata la cintura sfilata dai pantaloni e dal ritrovamento, all’interno della villa di un vaso rotto. Nella mattinata di lunedì prossimo il sostituto procuratore rilascerà alla famiglia il nulla osta per i funerali.

30/07/2021 

Sanità

Pandemia: mascherine dal Piemonte a Cuba contro il Covid. L’isola caraibica è tra le più colpite dal virus

Il Consiglio regionale del Piemonte ha approvato all’unanimità un ordine del giorno, primo firmatario Marco Grimaldi […]

leggi tutto...

30/07/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi sono 287 nuovi casi positivi ma nessun decesso. 4 i ricoveri in Rianimazione

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 287 nuovi […]

leggi tutto...

30/07/2021 

Economia

Piemonte: crescono gli assunti a tempo indeterminato. Nuove risorse per l’apprendistato

Il primo semestre 2021 ha registrato una netta ripresa (+21,5% rispetto allo stesso periodo del 2020) […]

leggi tutto...

30/07/2021 

Cronaca

Piemonte: bando della Regione per tutelare le scuole di montagna. Stanziati oltre 500 mila euro

Continua l’attenzione della Regione per la tutela e la continuità delle scuole di montagna esistenti in Piemonte. […]

leggi tutto...

30/07/2021 

Cronaca

Borgofranco d’Ivrea: operaio cade nel canale e muore. Cinque indagati per omicidio colposo

Sono cinque le persone iscritte dalla procura di Ivrea nel registro degli indagati per la morte […]

leggi tutto...

30/07/2021 

Cronaca

Rivarolo: il luogotenente Mammino va in pensione. Per 28 anni è stato il punto di riferimento per la città

Dopo 41 anni, trascorsi al servizio dell’Arma e dello Stato, 28 dei quali trascorsi in qualità […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy