12/11/2022

Cronaca

Castellamonte: ribaltata in Appello la sentenza che dava ragione all’infermiera no-vax. L’Asl non deve pagare

Castellamonte

/
CONDIVIDI

Era stata sospesa dal servizio senza stipendio perché avrebbe rifiutato di vaccinarsi contro il Covid, sostenendo che l’azienda sanitaria le avrebbe far dovuto firmare il consenso informato. Protagonista della vicenda è un’infermiera residente a Castellamonte. In tribunale a Ivrea l’Asl T04 era stata condannata a pagare alla dipendente le retribuzioni maturate e non percepite oltre alle spese legali. Nel ricorso effettuato dall’Asl alla Corte d’Appello di Torino, i giudici hanno completamente ribaltato la sentenza di primo grado: in sostanza i magistrati giudicanti hanno ritenuto legittimo il comportamento dell’azienda sanitaria. E nel lasciarla a casa senza stipendio l’Asl si sarebbe comportata legittimamente.

La vicenda risale al 4 settembre 2021: quel giorno o la donna si presentò all’hub vaccinale di Cuorgnè accompagnata dai propri legali. Al medico vaccinatore aveva spiegato che si sarebbe sottoposta al vaccino senza aver firmato il consenso informato. Il medico, in quell’occasione, ribadì il concetto che il vaccino anti-Covid sarebbe stato somministrato senza l’esplicita autorizzazione dell’interessata.

Da allora l’infermiera sospesa dal servizio, aveva presentato ricorso alla sezione civile del tribunale di Ivrea che le aveva dato ragione. la Corte d’Appello ha deciso diversamente: niente stipendio, dunque, in relazione al periodo di sospensione. Adesso la donna è tornata al lavoro e i suoi legali attendono che siano depositate le motivazioni della sentenza per poter eventuale fare ricorso in Cassazione.

02/12/2022 

Economia

Rivarolo: il negozio “Adelina Intim Chic” chiude dopo 50 anni. Addio agli anni “ruggenti”

Lo scorso venerdì l’esercizio commerciale “Adelina Intim Chic” di Rivarolo ha definitivamente abbassato le serrande, ponendo […]

leggi tutto...

02/12/2022 

Eventi

Settimo Vittone: scialli e scaldagambe con “La Gomitolosa” agli anziani della casa di riposo

Un pomeriggio all’insegna delle tradizioni, tanto care ai nostalgici e ai curiosi di riscoprire un passato […]

leggi tutto...

02/12/2022 

Cronaca

La variante Lombardore-Front si farà: a fine gennaio 2023 nuovo confronto con i sindaci canavesani

La variante Lombardore-Front si farà. I fondi per la realizzazione del primo Lotto ci sono, come […]

leggi tutto...

02/12/2022 

Cronaca

A Chivasso potenziata la connessione: anche Palazzo Einaudi collegato alla rete wifi pubblica

Nuova installazione di reti wi-fi pubbliche e gratuite nella Città di Chivasso. Tre nuovi hotspot nel […]

leggi tutto...

02/12/2022 

Cronaca

Ivrea, il nuovo Polo Culturale nasce con la demolizione dell’ex Istituto “Cena”

L’Amministrazione comunale di Ivrea ha approvato il progetto di demolizione dell’ex Istituto Cena che si trova […]

leggi tutto...

02/12/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: in arrivo una nuova ondata di maltempo nel fine settimana. Le Info

Queste le previsioni del tempo per domani, sabato 3 dicembre, elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD Al […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy