07/08/2021

Cronaca

Castellamonte: raccolta fondi per acquistare un mezzo per consentire a Gioele di andare a scuola

CONDIVIDI

Prosegue la raccolta di fondi promossa dall’associazione “Noi ci Siamo Onlus” che ha lo scopo di acquistare un mezzo con pedana che possa consentire di salire a bordo le persone diversamente abili da donare alla famiglia del piccolo Gioele di Castellamonte, colpito fin dalla nascita di una paralisi cerebrale che limita i suoi movimenti e la possibilità di comunicare. Un’altra vicenda straziante che ha colpito il generoso cuore dei canavesani sempre pronti a rispondere qualora si presentino situazioni di oggettiva necessità. Della vicenda si è fattivamente interessato anche il consigliere regionale canavesano Andrea Cane che lancia un appello affinché la campagna di raccolta fondi possa consentire di realizzare questo altro grande atto di generosità e solidarietà.

“Ho potuto finalmente conoscere con l’amico Gigi Querio il piccolo Gioele che insieme ai suoi genitori Enzo e Simona vuole realizzare il suo grande sogno, ovvero acquistare un’auto adatta alle sue esigenze ed al trasporto della sua carrozzina. Era un desiderio che avevo da diverse settimane quello di vedere dal vivo il sorriso di Gioele, che mi ha insegnato tanto, ho sentito una carica emotiva incredibile, quel bimbo deve avere tutto il supporto che possiamo dargli” racconta Andrea Cane, dopo un pomeriggio trascorso con il piccolo canavesano e la sua famiglia, impegnati in una raccolta fondi per acquistare un mezzo adatto al suo trasporto, per evitare che ogni volta che deve salire in auto debba essere continuamente spostato a braccia causando vari disagi anche ai suoi genitori.

“Gioele ha sei anni – racconta Andrea Cane – e inizierà la scuola a settembre, attraverso l’Associazione ‘Noi ci siamo Onlus’ presieduta dall’amico Gigi Querio, vogliamo aiutare la famiglia ad acquistare un mezzo con pedana ad uso disabili, in modo da poterlo portare a scuola e ovunque serva con la massima serenità. Ora la famiglia deve posizionare il piccolo su un seggiolino e caricare la pesante ed ingombrante carrozzina all’interno del baule dell’auto: il mio appello non è rivolto solo ai singoli cittadini ma anche agli enti locali, alle associazioni e alle Pro Loco del territorio, affinché possano per esempio organizzare delle raccolte fondi durante le prossime manifestazioni estive, per esempio alle sagre e alle feste patronali. Enzo e Simona, i genitori del piccolo Gioele, devono essere quindi aiutati ad avere un mezzo che garantisca allo stesso tempo sicurezza e mobilità al loro figlio”.

Per chi volesse contribuire all’acquisto del mezzo per il trasporto di Gioele e della sua carrozzina può farlo versando a: Associazione Noi Ci siamo Onlus
Causale: Tutti per Gioele. Iban: IT41Q0200830450000105886961

01/12/2022 

Eventi

Rivarolo: in piazza Litisetto il “Magico mondo di Babbo Natale” per celebrare l’Avvento

La Pro loco di Rivarolo Canavese, nel mese di dicembre, in preparazione ai festeggiamenti del Santo […]

leggi tutto...

01/12/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: nuvole e neve sull’arco alpino. In serata piogge sparse in pianura

Queste le previsioni del tempo per domani, venerdì 2 dicembre, elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD Al […]

leggi tutto...

30/11/2022 

Economia

Il Comune di Borgiallo vince a Bergamo il Premio Piemonte Innovazione con il progetto “San Carlo”

In occasione della XXXIX Assemblea Nazionale ANCI, che si è tenuta al polo fieristico di Bergamo […]

leggi tutto...

30/11/2022 

Cronaca

Torrazza Piemonte: ladri usano l’auto come ariete per tentare un furto in banca ma il “colpo” fallisce

Hanno avuto la bella pensata di usare un’auto come ariete per sfondare la porta d’ingresso della […]

leggi tutto...

30/11/2022 

Cronaca

San Francesco-San Maurizio: Croce rossa in lutto per la morte a 61 anni di Roberto Boscaratto

Era una delle colonne portanti della Croce Rossa di San Francesco al Campo. Roberto Boscaratto se […]

leggi tutto...

30/11/2022 

Politica

Volpiano, il Consiglio comunale stanzia quasi 400 mila euro per progetti di cittadinanza digitale

Nella seduta di lunedì 28 novembre il Consiglio comunale di Volpiano ha approvato alcune variazioni al […]

leggi tutto...
Privacy PolicyCookie Policy