31/08/2021

Cronaca

Castellamonte: proteste per i cattivi odori in strada del Ghiaro. La Tecknoservice sposta l’isola ecologica

CONDIVIDI

Il responsabile di Teknoservice per l’area canavesana, Giorgio Garbarini, ha incontrato il sindaco di Castellamonte, Pasquale Mazza, sul tema delle proteste di alcuni residenti per gli odori provenienti dall’isola ecologica in strada del Ghiaro inferiore dove vengono accumulati i rifiuti indifferenziati in attesa di essere conferiti per lo smaltimento.

Per venire incontro alle esigenze dei cittadini, l’azienda ha deciso di intervenire con una doppia azione. La prima riguarda il servizio di raccolta rifiuti indifferenziati, che per il territorio di Rivarolo Canavese verrà anticipato al giovedì (mentre attualmente è previsto ogni sabato): in questo modo, si eviterà che il materiale accumulato rimanga nello stabilimento di Castellamonte per tutto il fine settimana, diminuendo così la possibilità che si diffondano spiacevoli odori nell’area circostante.

Il secondo intervento sarà di natura logistica. L’isola ecologica verrà infatti spostata nella parte posteriore dello stabilimento di strada del Ghiaro inferiore, dove attualmente sono già stoccati i rifiuti organici, che finora non hanno creato disturbi di quel genere. Il trasferimento sarà completato nei prossimi giorni.

La somma delle due misure dovrebbe risolvere il problema, Teknoservice è comunque a disposizione dell’Amministrazione castellamontese per un nuovo incontro di aggiornamento sulla situazione.

18/10/2021 

Sanità

Asl T04, al via all’ospedale di Ivrea il progetto pilota dell’Ambulatorio “Percorso Menopausa”

Oggi lunedì 18 ottobre, in occasione della Giornata Mondiale della Menopausa, prende avvio, nell’ambito del Dipartimento […]

leggi tutto...

18/10/2021 

Cronaca

Mauro Fava lascia il Consiglio Metropolitano: “In 5 anni abbiamo fatto più che nei 20 precedenti”

Le elezioni di Cuorgnè hanno portato al rinnovamento del Consiglio comunale, del quale non farà più […]

leggi tutto...

18/10/2021 

Cronaca

Colleretto Giacosa: lavoratori senza Green pass e carenze igienico sanitarie. Chiuso ristorante per 5 giorni

Nella serata di sabato 16 ottobre, i carabinieri della Compagnia di Ivrea unitamente al Nas di […]

leggi tutto...

18/10/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: curva in calo. Oggi 102 nuovi contagi. Quattro i decessi. 134 i pazienti guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, lunedì 18 ottobre l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

17/10/2021 

Cronaca

Ceresole-Groscavallo: i due Comuni rinnovano sul Colle della Crocetta il patto di fratellanza

Anche quest’anno, nella giornata di oggi – domenica 17 ottobre – si è tenuto l’ormai tradizionale […]

leggi tutto...

16/10/2021 

Cronaca

Pont: pensionata di 78 anni va in cerca di funghi e si perde nel bosco. Ritrovata dai soccorritori

Era uscita di casa in cerca di castagne quando a un certo punto ha smarrito l’orientamento […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy