25/04/2018

Cronaca

Castellamonte: perde lo status di profugo per aver tentato uno stupro. Il Tar respinge il ricorso

CONDIVIDI

Un trentenne originario dello stato africano della Sierra Leone, ospitato in una struttura, ha perso la status di rifugiato perchè accusato di aver tentato di violentare una connazionale. A stabilirlo è stato il Tribunale Amministrativo Regionale di Torino. La sentenza è stata emessa qualche giorno fa: i giudici amministrativi hanno respinto il ricorso presentato dall’uomo che è ospite di una struttura di Castellamonte.

Il tentato stupro si sarebbe consumato nei primi giorni del mese di gennaio di quest’anno nel centro di accoglienza di Cuneo. La presunta vittima ha 23 anni. Il Prefetto di Torino Renato Saccone gli aveva revocato le misure di protezione internazionale ma l’uomo aveva presentato ricorso al Tar. I giudici hanno però ritenuto legittima l’adozione del provvedimento prefettizio.

E non è tutto: il Tribunale amministrativo ha anche respinto la domanda di ammissione al patrocinio legale a spese dello Stato Italiano. Nella sentenza i giudici del Tar, pur ammettendo che la vicenda è oggetto di indagini preliminari dalla procura di Cuneo, sostengono che i fatti esposti, gravemente violenti, giustificano la drastica revoca dello status di rifugiato decisa dal Prefetto di Torino.

Il che sta a significare che adesso l’uomo dovrà forzatamente abbandonare la struttura di accoglienza di Castellamonte.

Dov'è successo?

12/06/2021 

Lavoro

Dopo 11 anni in Città metropolitana i concorsi per assumere con contratti di formazione lavoro

La Città metropolitana di Torino assume. Lo fa con selezioni pubbliche in corso in questi giorni […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Cronaca

Arriva l’anticiclone africano e scoppia l’estate. Domenica 13 temperature fino a 36 gradi

Sarà un fine settimana all’insegna dell’estate rovente: l’arrivo, già ampiamente preannunciato dell’anticiclone proveniente dall’Africa ha causato […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: anche oggi nessun decesso. Sono 90 i nuovi contagi. 206 i pazienti guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, sabato 12 giugno, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Sanità

Covid: da lunedì 14 giugno, via libera alle vaccinazioni in oltre 500 farmacie di tutto il Piemonte

Da lunedì 14 giugno alle ore 12,00 i piemontesi potranno prenotare il loro appuntamento vaccinale anche […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Cronaca

Valperga: acqua inquinata da troppi batteri. Scatta il divieto di consumo in due frazioni del paese

Una concentrazione anomala di batteri nell’acqua potabile ha costretto il sindaco di Valperga Walter Sandretto ad […]

leggi tutto...

11/06/2021 

Cronaca

Piemonte, è ufficiale: dopo mesi addio al coprifuoco. Da lunedì 14 giugno il Piemonte sarà zona bianca

Il contagio è giunto, fortunatamente, ai minimi storici, le rianimazioni negli ospedali lentamente si svuotano e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy