01/07/2024

Cronaca

Canavese in ginocchio per la grandine. Chicchi di quasi due etti hanno devastato auto e colture

Canavese

/
CONDIVIDI

La grandine mette in ginocchio il Canavese. Chicchi di quasi due etti hanno devastato auto e colture

Una serie di violente grandinate e intense precipitazioni si sono abbattute con forza devastante sulle aree agricole di Canavese e Ciriè, lasciando dietro di sé un panorama di distruzione. Nel tardo pomeriggio di sabato 20 giugno, la natura ha scagliato la sua furia sulla zona pedemontana e di pianura, tra la val Chiusella e la valle Orco, le valli di Lanzo e il basso Canavese, causando danni ingenti alle strutture agricole e interrompendo la viabilità ordinaria. Forno Canavese è il centro abitato maggiormente colpito dalla violentissima grandinata.

Autentiche masse di ghiaccio pesanti fino a quasi due etti hanno colpito come proiettili, danneggiando tettoie, attrezzature agricole, serre e tunnel di semina. Le acque tumultuose hanno eroso le strade rurali e causato la caduta di rami e alberi, bloccando le arterie stradali.

Il maltempo ha avuto ripercussioni anche sulle coltivazioni di mais e grano, particolarmente nella zona di Rivarolo, dove le piante già in difficoltà per la scarsa insolazione ora rischiano la marcescenza a causa dell’allettamento. La grandine ha spogliato le spighe e disperso i chicchi nel fango, un colpo duro per i raccolti in prossimità della maturazione.

Bruno Mecca Cici, presidente di Coldiretti Torino, esprime preoccupazione per la frequenza crescente di questi fenomeni estremi: “Questi eventi non sono più eccezionali. L’annata agricola è iniziata nel peggiore dei modi, con il fieno marcito nei prati e la carenza di materie prime alimentari per gli allevamenti. È essenziale che la nuova amministrazione regionale adotti misure concrete per contrastare gli effetti del cambiamento climatico e sostenere il settore agricolo duramente colpito.”

20/07/2024 

Cronaca

Caluso, un paese invaso dai rifiuti abbandonati. E i cittadini, esasperati, si rivolgono al Comune

Caluso, un paese invaso dai rifiuti abbandonati. E i cittadini, esasperati, si rivolgono al Comune La […]

leggi tutto...

20/07/2024 

Cronaca

Cascinette d’Ivrea: è allarme truffe in Canavese. Finto tecnico dell’Enel deruba una pensionata

Cascinette d’Ivrea: è allarme truffe in Canavese. Finto tecnico dell’Enel deruba una pensionata Con l’arrivo dell’estate […]

leggi tutto...

20/07/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: allerta gialla per l’arrivo di forti temporali in tutta la provincia di Torino

Previsioni meteo: allerta gialla per l’arrivo di forti temporali in tutta la provincia di Torino L’Arpa […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Cronaca

L’onorevole Daniela Ruffino (Az): “Irrazionale chiudere il Nucleo Elicotteri Carabinieri di Volpiano”

L’onorevole Daniela Ruffino (Az): “Irrazionale chiudere il Nucleo Elicotteri Carabinieri di Volpiano” La paventata chiusura del […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Economia

In Canavese cresce il numero delle imprese che fanno ricorso alla cassa integrazione

In Canavese cresce il numero delle imprese che fanno ricorso alla cassa integrazione Il 2024 si […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Eventi

Al via il “Groscavallo Mountain Festival”. Un appuntamento imperdibile con le eccellenze delle Valli

Al via il “Groscavallo Mountain Festival”. Un appuntamento imperdibile con le eccellenze delle Valli E’ tutto […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy