24/01/2021

Cronaca

Cafasse: in due minacciano un tassista con un coccio di vetro e lo rapinano dopo la corsa. Arrestati

CONDIVIDI

È una disavventura che sicuramente non dimenticherà facilmente quella della quale è stato protagonista un tassista che è stato minacciato con un coccio di vetro e rapinato da due clienti. La chiamata al taxi è giunta da Cafasse, comune del Ciriacese, nella serata di venerdì 22 gennaio. A bordo dell’autovettura sono saliti un giovane di origine marocchina di 23 anni e un ragazzo di origine moldava di 19 anni. Al tassista i due clienti hanno dato indicazione di dirigersi in via Moglia a Settimo Torinese, nell’ex area industriale. Dato che il percorso da compiere era piuttosto lungo il tassista ha chiesto ai clienti un anticipo di 50 euro che gli sono stati puntualmente consegnati.

Giunti a destinazione i due passeggeri hanno chiesto di poter saldare il costo della corsa con il bancomat e, mentre stavano scendendo dall’auto uno dei due ha puntato il coccio di una bottiglia al collo del conducente mentre il complice si è impadronito del portafoglio. Portata a termine la rapina i due sono fuggi a piedi dileguandosi nel buio. Non appena ripreso dallo spavento provato il tassista ha chiamato il 112 spiegando l’accaduto ai carabinieri.

Nel volgere di breve tempo i militari hanno rintracciato i due rapinatori grazie al numero di telefono cellulare usato per prenotare la corsa e che apparteneva al giovane di origine marocchina. I carabinieri hanno bloccato i due rapinatori a casa di quest0ultimo mentre si stavano dividendo il bottino. I militari hanno recuperato il portafoglio e due carte di credito, cadute durante la rapina e che i due giovani malviventi hanno ammesso di aver rubato poco prima all’autista di un bus. Il maltolto è stato restituito sai legittimi proprietari e i due giovani sono finiti in manette.

05/03/2021 

Sanità

Emergenza Covid-19: sono 23 i comuni piemontesi in zona rossa. Entra anche Crescentino (Asl T04)

Dalle ore 19 del 5 marzo e fino al 19 marzo zona rossa anche a Crescentino, […]

leggi tutto...

05/03/2021 

Cronaca

Il Nursing Up denuncia una presunta condotta antisindacale. La precisazione dell’Asl T04

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa dell’Asl To4 in relazione ad una presunta condotta antisindacale che […]

leggi tutto...

05/03/2021 

Cronaca

Canavese: il Covid colpisce anche le elezioni comunali. Il voto è rinviato al prossimo autunno

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Mario Draghi e del Ministro dell’interno Luciana Lamorgese, […]

leggi tutto...

04/03/2021 

Cronaca

Aeroporto di Caselle: la Compagnia aerea Wizz Air annuncia la nuova rotta Torino-Palermo

Wizz Air, la principale compagnia low cost dell’Europa Centrorientale, annuncia oggi l’espansione del proprio network da […]

leggi tutto...

04/03/2021 

Sanità

La Regione pensa agli infermieri volontari per contrastare il Covid, ma il Nursind si oppone

Infermieri impiegati nei reparti Covid e nella Terapie intensive. Infermieri in servizio negli Hot-spot in cui […]

leggi tutto...

04/03/2021 

Economia

Il generoso gesto della Lavazza: nell’anno del Covid-19 ai dipendenti il premio più alto di sempre

Nel 2020, l’Annus horribilis caratterizzato dalla pandemia di Coronavirus, La Lavazza ha distribuito ai dipendenti il […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy